Svizzera, 19 aprile 2019

Chiama i soccorsi per la moglie che stava male. In realtà è morta e lui, un 66enne serbo, finisce in carcere

SAN GALLO – Una donna è stata rinvenuta morta nel suo appartamento nel Canton San  Gallo: si tratterebbe, a quanto pare, di omicidio.

È stato infatti arrestato il marito, un 66enne serbo. Era stato lui ad avvertire i soccorsi, dicendo che la moglie stava male, invece era già morta, sembrerebbe durante un litigio.

Non sono stati ritrovati coltelli o altri oggetti con cui potrebbe averla uccisa, resta l’ipotesi della violenza che l’ha portata alla morte. 

Guarda anche 

Gli svizzeri hanno speso due miliardi in meno all'estero

Gli svizzeri hanno speso circa due miliardi di franchi in meno all’estero durante la chiusura delle frontiere, da metà marzo a metà giugno. La stim...
03.08.2020
Svizzera

Offre da mangiare a un uomo affamato, viene aggredito con un'arma da taglio

Gli offre da mangiare perchè affamato ma nonostante il gesto di generosità viene aggredito. È successo a un 36enne di Basilea tra la notte tra sabat...
02.08.2020
Svizzera

Detenuto pericoloso fugge da una clinica zurighese

Un detenuto ritenuto pericoloso è fuggito da una clinica a Winterthur in cui era ricoverato. Secondo quanto riferito dalla polizia cantonale di Zurigo, citata dal ...
02.08.2020
Svizzera

Trump si congratula con la Svizzera in occasione della Festa nazionale

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha presentato sabato le sue congratulazioni alla presidente Simonetta Sommaruga e al popolo svizzero in occasione della festa...
02.08.2020
Svizzera