Svizzera, 18 aprile 2019

Lucerna, allenatore di calcio giovanile filmava i bambini nudi negli spogliatoi

Un allenatore di calcio giovanile ha filmato i bambini che allenava nudi negli spogliatoi della piscina. I fatti hanno avuto luogo da novembre 2017 a dicembre 2018, ha affermando il pubblico ministero di Lucerna, confermando informazioni pubblicate dal “Luzerner Zeitung” e dal “Berner Zeitung”. I bambini, quasi tutti di sesso maschile, sono stai ripresi nudi sotto la doccia dalle telecamere che l'uomo aveva installato negli spogliatoi della piscina e della palestra.

Tre classi da Horw (LU) e due da Neuenkirch (LU), così come quattro junior team della società SC Emmen, sono stati ripresi a loro insaputa. Una dozzina di insegnanti e allenatori appaiono anche nudi nelle immagini. Le autorità stanno attualmente cercando di identificare le vittime. I genitori dei bambini filmati sono stati informati questa settimana per iscritto.

Il presunto autore delle riprese video è stato arrestato dopo che un cliente della piscina di Emmen ha trovato un telefono cellulare utilizzato per filmare persone a loro insaputa. Secondo il portavoce del procuratore, l'uomo ha ammesso i fatti. Assistente allenatore del SC Emmen è stato nel frattempo escluso dal club.

La polizia ha sequestrato diversi supporti dati durante una perquisizione della casa del sospetto. Non ci sono prove che quest'ultimo abbia pubblicato video che ha realizzato, ha detto il portavoce. La qualità delle registrazioni era scarsa e le persone difficili da identificare, ha assicurato.

Guarda anche 

Un 2018 ricco di successi per il Cardiocentro: ottimi risultati clinici e le finanze sorridono

Per il Cardiocentro Ticino il 2018 è stato un anno particolarmente positivo e ricco di successi sia dal punto di vista clinico-scientifico che finanziario. Un anno coro...
21.05.2019
Ticino

Danneggiamenti nel Gambarogno: arrestate due persone

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 17.05.2019 sono stati arrestati un 35enne cittadino svizzero e una 35enne cittadina italiana entrambi resid...
21.05.2019
Ticino

Direttore delle scuole elementari di Arbedo a processo per favoreggiamento

ARBEBO – Avrebbe informato un docente prima degli inquirenti dopo aver parlato con la madre di un allievo che ne denunciava i comportamenti. Per questo motivo &ndas...
21.05.2019
Ticino

Vergogna a Lecce: aggressione ai militanti della Lega. Ferita una ragazzina. "Questa non è politica"

Un'aggressione nei confronti di alcuni esponenti della Lega, tra cui il coordinatore cittadino Mario Spagnolo, si è verificata in tarda mattinata in piazza San...
21.05.2019
Mondo