Svizzera, 15 aprile 2019

Risse, accoltellamenti e poliziotti picchiati: Sabato notte agitato a Basilea

Quella tra sabato e domenica è stata una notte piuttosto agitata a Basilea: una rissa in un locale, descritto dal "baslerzeitung come un "club turco", ha causato tre feriti, uno dei quali gravemente ferito. In un altro bar, due fratelli hanno aggredito gli avventori. Anche in questo caso, tre persone sono rimaste ferite.

Nel club turco, intorno alle 03:30, molte delle 150 persone sul posto sono venute a botte. Due fratelli, cittadini turchi, sono stati aggrediti all'arma bianca appena lasciato il locale. Uno di loro è rimasto gravemente ferito
mentre l'altro e una terza persona hanno subito ferite leggere.

Tre persone di età compresa tra 33 e 41 anni sono stati arrestati. Due sono cittadini turchi, il terzo è italiano.

L'altro alterco coinvolgeva anche due fratelli. Hanno aggredito gli avventori di un bar e il combattimento è continuato per la strada. I fratelli, sulla quarantina, sono stati arrestati da pattuglie della polizia inviate sul posto. I due aggressori hanno minacciato gli agenti al loro arrivo e picchiato uno di loro al momento dell'arresto.

Guarda anche 

Finale Coppa d’Africa per amputati: la partita finisce in rissa a colpi di stampelle

IL CAIRO (Egitto) – Un finale di partita sfociato in rissa, con colpi di stampelle tra avversari: è quanto accaduto durante la finale di Coppa d’Africa...
13.06.2024
Sport

“Sì, era rigore”. Ma come si fa ad accettarlo in epoca VAR?

LUGANO – Ormai qualche giorno è passato, quel gusto amaro della sconfitta, della beffa, dell’occasione mancata è iniziato a passare. In casa Lug...
04.06.2024
Sport

Il triste e immeritato “addio” del Sabba

LUGANO – Il giorno dopo si ragiona meglio, a mente fredda, con meno crampi alla pancia ma con qualche pensiero in più. Non per forza più lucido, ma si...
03.06.2024
Sport

Quando il “come” fa più male della sconfitta

LUGANO – Nello sport, e nel calcio in particolare, le frasi fatte, le frasi retoriche spesso e volentieri si sprecano. Si dice, quando si perde, che “si esce ...
03.06.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto