Svizzera, 15 aprile 2019

Risse, accoltellamenti e poliziotti picchiati: Sabato notte agitato a Basilea

Quella tra sabato e domenica è stata una notte piuttosto agitata a Basilea: una rissa in un locale, descritto dal "baslerzeitung come un "club turco", ha causato tre feriti, uno dei quali gravemente ferito. In un altro bar, due fratelli hanno aggredito gli avventori. Anche in questo caso, tre persone sono rimaste ferite.

Nel club turco, intorno alle 03:30, molte delle 150 persone sul posto sono venute a botte. Due fratelli, cittadini turchi, sono stati aggrediti all'arma bianca appena lasciato il locale. Uno di loro è rimasto gravemente ferito
mentre l'altro e una terza persona hanno subito ferite leggere.

Tre persone di età compresa tra 33 e 41 anni sono stati arrestati. Due sono cittadini turchi, il terzo è italiano.

L'altro alterco coinvolgeva anche due fratelli. Hanno aggredito gli avventori di un bar e il combattimento è continuato per la strada. I fratelli, sulla quarantina, sono stati arrestati da pattuglie della polizia inviate sul posto. I due aggressori hanno minacciato gli agenti al loro arrivo e picchiato uno di loro al momento dell'arresto.

Guarda anche 

WhatsApp spodesta Migros e diventa il marchio più popolare in Svizzera

Per la prima volta, è un marchio americano a essere il più apprezzato in Svizzera. Il servizio di messaggistica WhatsApp ha infatti spodestato Migros. Il se...
02.02.2023
Svizzera

Due automobilisti vengono alle mani dopo un tamponamento

Un singolare episodio ha avuto luogo sull'autostrada nei pressi di Zurigo venerdì mattina, poco prima delle 7.00. Come riferisce la polizia cantonale di Zurigo...
27.01.2023
Svizzera

Autore di due risse violente, viene espulso ma evita il carcere

Un cittadino kosovaro di 24 anni è comparso la scorsa settimana davanti al Tribunale distrettuale di San Gallo. L'uomo si era reso protagonista di due risse ne...
26.01.2023
Svizzera

Condannato a 14 anni di carcere e espulsione per aver ucciso la moglie a coltellate

Un cittadino eritreo che ha ucciso la moglie con 23 coltellate il 22 aprile 2021 in un appartamento di Peseux (NE) è stato condannato a 14 anni di reclusione, segu...
25.01.2023
Svizzera