Sport, 12 aprile 2019

VIDEO - Zugo (e Lugano) sorridono: nulla di grave per Suri?

Il giocatore dei Tori, prossimo bianconero, è stato messo KO ieri sera da Almquist ma dovrebbe essere a disposizione per gara-2 di finale

BERNA – Avranno sudato freddo in simbiosi, tifosi e staff dello Zugo e del Lugano: il colpo subito ieri da Reto Suri da parte di Adam Almquist, durante gara-1 di finale per il titolo, è stato davvero violento e in tanti hanno temuto che quella carica alla testa sconsiderata avrebbe potuto avere effetti problematici sia nel breve che nel lungo periodo.

Invece, stando a quanto riportato da “Zentralpus”, il futuro attaccante del Lugano dovrebbe essere regolarmente in pista domani per gara-2 alla Bossard Arena, dove non ci sarà sicuramente il difensore del Berna, fermato precauzionalmente dal giudice unico in attesa di una decisione definitiva.

Il check, davvero brutto e violento, riporta in auge la tematica delle squalifiche leggere e delle pene misere che vengono inflitte di solito in Svizzera, a differenza di quanto avviene per esempio in NHL: con sospensioni molto lunghe e con sanzioni salatissime, molto probabilmente, ne vedremmo molti meno di atteggiamenti simili.

Guarda anche 

Ora è ufficiale: Linus Klasen saluta il Lugano

LUGANO – Ormai era nell’aria, si attendeva soltanto il comunicato del Lulea e del Lugano, dopo che il suo agente aveva confermato di non aver ricevuto nessun&...
23.03.2020
Sport

Arriva l’ufficialità: annullati i nostri Mondiali di hockey!

ZURIGO – Lo si immaginava, lo si supponeva e si attendeva soltanto l’ufficialità che è arrivata in questi minuti: i Mondiali di hockey su ghiacc...
21.03.2020
Sport

Klasen-Lugano, siamo ai titoli di coda: “Nessuna offerta di rinnovo arrivata, valutiamo altre opzioni”

LUGANO – Con il coronavirus al centro di ogni discorso, di ogni pensiero quotidiano, col coronavirus che sta rendendo sempre più incerta ogni singola giornat...
19.03.2020
Sport

Aurélien Marti a Lugano… lo annuncia il Friborgo

FRIBORGO/LUGANO – Il campionato di hockey è mestamente finito così, al termine della regular season, a causa del coronavirus. E ovviamente già ...
17.03.2020
Sport