Sport, 11 aprile 2019

Lo Zurigo e Malouda si separano "di comune accordo". Ma lui twitta: "Io non sapevo niente"

"Florent Malouda e lo Zurigo si separano di comune accordo". È questo, in estrema sintesi, il comunicato che il FC Zurigo ha diramato sui social per annunciare la separazione con l'ex calciatore francese, giunto due mesi fa in Svizzera come responsabile del reparto offensivo delle giovanili del club tigurino.

"Di comune accordo", però, sembra esserci poco. Già, perché Malouda ha immediatamente risposto, sempre tramite Twitter, al club dicendo di "non saperne nulla".

Guarda anche 

Xhaka… ancora con l’Aquila? Perseverare può essere controproducente

PRISTINA (Kosovo) – La scorsa estate il Mondiale della Svizzera ha fatto parlare non tanto per l’eliminazione subita – guarda caso – agli ottavi d...
17.06.2019
Sport

Vittoria e promozione: il Paradiso incanta e sale in Prima Lega

PARADISO – Era una sfida in famiglia, era una lotta all’ultimo gol tra due squadre ticinesi e alla fine a festeggiare è stato il Paradiso che ha toccat...
16.06.2019
Sport

Bentancur-Bellinzona il matrimonio è servito

BELLINZONA - Mancano solo i dettagli e poi, salvo clamorosi ribaltoni per altro non previsti, il Bellinzona dal prossimo mese di luglio si avvarrà della collaboraz...
17.06.2019
Sport

Reuille: “Che cosa mi preoccupa? La malvagità degli uomini”

LUGANO - Ben 1030 partite disputate con la maglia del Lugano, una decina di apparizioni in nazionale ed un titolo vinto, sempre con l’HCL, nel 2006. La nostra rubri...
17.06.2019
Sport