Sport, 11 aprile 2019

Lo Zurigo e Malouda si separano "di comune accordo". Ma lui twitta: "Io non sapevo niente"

"Florent Malouda e lo Zurigo si separano di comune accordo". È questo, in estrema sintesi, il comunicato che il FC Zurigo ha diramato sui social per annunciare la separazione con l'ex calciatore francese, giunto due mesi fa in Svizzera come responsabile del reparto offensivo delle giovanili del club tigurino.

"Di comune accordo", però, sembra esserci poco. Già, perché Malouda ha immediatamente risposto, sempre tramite Twitter, al club dicendo di "non saperne nulla".

Guarda anche 

Tifosi in calo a Berna: “Soffriamo degli stessi problemi del Real e del Bayern”

BERNA – C’è ancora tanta voglia di festeggiare a Berna, c’è la volontà di rimarcare il cammino fatto sia in regular season che dura...
22.04.2019
Sport

Rogo di Notre Dame: il PSG non dimentica

PARIGI (Francia) – A una settimana di distanza dal rogo devastante che ha danneggiato la cattedrale di Notre Dame, a Parigi si può tornare a sorridere e anch...
22.04.2019
Sport

Berna-Zugo: la storia non cambia, per mano di un ticinese…

BERNA – Berna-Zugo 4-1. A leggerla così, sembrerebbe che gli Orsi hanno dominato in lungo e in largo la serie finale dei playoff, ma in realtà i ragaz...
21.04.2019
Sport

San Siro traballa: ora è allarme vero

MILANO (Italia) – È soprannominato la Scala del calcio, è il fiore all’occhiello della Milano sportiva, anche se presto verrà abbandonato...
21.04.2019
Sport