Svizzera, 11 aprile 2019

Prete multato per aver alloggiato un richiedente l'asilo in attesa di espulsione (e la sinistra si mobilita per lui)

Il pastore Norbert Valley (a destra nella foto) è stato interrogato giovedì mattina dal pubblico ministero di Neuchâtel, che prenderà la sua decisione tra qualche settimana. È perseguito con un multa per aver aiutato un richiedente asilo la cui domanda d'asilo era stata rifiutata. Presentando opposizione alla contravvenzione il religioso aveva ottenuto la possibilità di essere sentito dalle autorità.

Come riferisce “LeMatin.ch”, il parroco era stato multato nel 2018, per aver alloggiato un richiedente l'asilo togolese. Le autorità svizzere avevano ritenute senza
fondamento la sua richiesta di asilo, e oltre a respingere la sua richiesta ne avevano ordinato l'espulsione.

Nel frattempo la sinistra e diverse associazioni vicine ad esse si sono mobilitate in favore dell'uomo. “Tutte le accuse contro di lui devono essere ritirate", afferma Julie Jeannet di Amnesty International secondo cui “criminalizzare un atto di solidarietà è assurdo".

Una petizione che chiede di abbandonare le accuse al prete e redatta da 2'600 firme è stata consegnata a uno dei procuratori ausiliari. Una decisione della giustizia è attesa nelle prossime settimane.

Guarda anche 

"Il contante avrà un futuro solo se viene utilizzato"

I pagamenti in contanti continuano a perdere popolarità a favore di pagamenti digitali. Anche se le monete e le banconote restano popolari, la carta di debito &egr...
24.02.2024
Svizzera

Il Consiglio federale non vuole tassare l'immigrazione

Richiedere un contributo finanziario a tutti coloro che immigrano in Svizzera. È l'idea lanciata dal consigliere agli Stati Andrea Caroni (PLR/AR) ma che non v...
21.02.2024
Svizzera

“Fischer per altri 2 anni? Scelta incomprensibile!”

LUGANO - Undici sconfitte consecutive e un Mondiale deludente (del 2023) non sono bastati per cambiare la guida tecnica della Nazionale! Patrick Fischer resta sulla ...
20.02.2024
Sport

Aumento record delle domande d'asilo nel 2023

La Segreteria di Stato della migrazione ha registrato un aumento significativo delle domande d’asilo nel 2023: 30’223 persone hanno chiesto asilo in Svizzera,...
16.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto