Ticino, 10 aprile 2019

7'554 franchi per difendere un ladro di scarpe

Ha vinto l’avvocato. È il men che si possa dire leggendo la sentenza emessa oggi dalla Corte delle assise correzionali nei confronti di un cittadino georgiano che nell’agosto scorso rubò un paio di scarpe alla Dosenbach di Lugano.

L’uomo, classe 1979, è stato riconosciuto colpevole di furto di poca entità (le scarpe valevano 79,90 franchi) e di contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti “per avere, senza essere autorizzato, consumato un imprecisato quantitativo di eroina e metadone”, tra il 23 e il 25 agosto 2018.

La condanna prevede una multa di 300 franchi, “con l’avvertenza che in caso di mancato pagamento per colpa sarà sostituita con una pena detentiva di tre giorni”.

Un caso bagatella, verrebbe da dire. Se non fosse per la nota spese dell’avvocato d’ufficio che ha difeso il cittadino georgiano. Lo Stato deve infatti versargli, tra onorario e spese, ben 7554,85 franchi.  

Guarda anche 

3° semifinale di Miss Ticino By Night&Day

Il prossimo giovedì 31 ottobre andrà in scena la 3° semifinale di «Miss Ticino By Night&Day» che si terrà presso il Cowboy Bar di...
23.10.2019
Ticino

SOS Ticino salva un iraniano che doveva essere espulso

Continuano le prodezze di Sos Ticino, l’associazione diretta dalla $ocialista Chiara OrellI Vassere che assicura la protezione giuridica degli asilanti. Non a grati...
22.10.2019
Ticino

Elezioni federali, in Ticino avanzano Verdi e UDC. Agli Stati testa a testa Lombardi-Chiesa

Quando sono disponibili i risultati di circa metà dei comuni, nelle elezioni federali in canton Ticino si profila una crescita sostanziale dei Verdi e una pi&ugrav...
20.10.2019
Ticino

Roberta Pantani: Divieto di dissimulazione del viso in Svizzera

Mentre in Ticino impazza la campagna elettorale, a Berna i lavori commissionali continuano. Negli scorsi giorni la Commissione delle Istituzioni Politiche ha affrontato l...
14.10.2019
Opinioni