Sport, 07 aprile 2019

Ruba 2'000'000 di Euro al calciomercato: hacker residente in Svizzera nei guai!

Pazzesco quanto avvenuto nella trattativa che portò De Vrij dal Feyenoord alla Lazio: il francese è accusato di frode internazionale

ROMA (Italia) – Il calciomercato è fatto di cifre folli spese per i calciatori di tutto il mondo, ma quanto emerso nelle ultime ore ha dell’incredibile. Come riportato dal “Il Messaggero”, infatti, nel giugno del 2016 la Lazio sarebbe stata truffata  da un hacker francese residente in Svizzera: l’uomo è riuscito ad appropriarsi di circa 2'000'000 di Euro.

In quel periodo, infatti, il club romano avrebbe dovuto versare l’ultima rata per l’acquisto di Stefan de Vrij, giunto a Roma nel 2014 dal Feyenoord per 8 milioni di Euro pagabili in quattro rata.

L’ultima, versata regolarmente dai biancocelesti, non è mai arrivata al club olandese, perché l’hacker è riuscito a inserirsi nella trattativa con un’identità fittizia. Si è spacciato per un dirigente degli olandesi e ha aperto un conto nella stessa banca dove erano state versate le altre tranche.

Il Feyenoord chiese spiegazioni alla Lazio e così si è scoperto il raggiro: l’hacker è accusato di frode internazionale e sostituzione di persona.

Guarda anche 

L’Ucraina non ci sta e attacca la Svizzera: “Il medico di Lucerna non ha voluto fare i tamponi il giorno della partita”

KIEV (Ucraina) – C’è rabbia nelle fila dell’Ucraina dopo l’annullamento della sfida di Nations League di martedì quando a Lucerna i ...
22.11.2020
Sport

115 milioni dal Governo, ma senza imitare gli altri sarà una stagione falsata

LUGANO – Il primo passo, ovvio e che si sarebbe dovuto fare già prima, è stato fatto: mercoledì Viola Amherd ha regalato una vera e propria boc...
20.11.2020
Sport

Ucraina in quarantena: niente match per la Svizzera

LUCERNA – Tre nuovi casi di positività al Covid e il medico cantonale di Lucerna ha deciso di mettere in quarantena l’Ucraina: la decisione tanto attes...
17.11.2020
Sport

Secondo rapimento in 8 anni: Obodo sequestrato in Nigeria

WARRI (Nigeria) – Due rapimenti nel breve volgere di 8 anni: dopo una carriera vissuta in Italia, con le maglie del Perugia, della Fiorentina, dell’Udinese e ...
17.11.2020
Sport