Ticino, 05 aprile 2019

Ripetute truffe a danno di compagnie assicurative: arrestate due persone

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che nell'ambito di un'inchiesta su un presunto raggiro a danno di alcune compagnie assicurative, il 02.04.2019 sono stati arrestati un cittadino svizzero e un cittadino italiano, entrambi residenti nel Luganese.

I reati ipotizzati sono quelli di truffa e falsità in documenti. La misura restrittiva della libertà è già stata confermata dal Giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC). L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Raffaella Rigamonti. 

Guarda anche 

"FFS, così non va. Sembra un inferno"

*Da Liberatv.ch Che i treni da e per il Ticino siano sempre più affollati non è certo una novità. La questione è finita anche sui banchi de...
16.10.2019
Ticino

Zali sull'aeroporto: "Il PLR chiarisca la sua posizione"

Il Consigliere di Stato leghista Claudio Zali si è espresso ieri a Matrioska sulla situazione dell'aeroporto di Lugano-Agno. Il direttore del DT non ha risparm...
16.10.2019
Ticino

Lugano Airport, "ve lo diamo noi il flugzug"

*Dal Mattino della Domenica. DI Lorenzo Quadri I balivi germanici di Lufthansa (altro che Swiss) ne combinano peggio di Bertoldo. E dire che, dopo il grounding della &...
16.10.2019
Ticino

Maxi incendio a Manno: 50 persone evacuate

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 11.00 a Manno in via Violino è scoppiato un incendio in un'azienda. Per cause che l'inchiesta di pol...
16.10.2019
Ticino