Ticino, 05 aprile 2019

Ripetute truffe a danno di compagnie assicurative: arrestate due persone

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che nell'ambito di un'inchiesta su un presunto raggiro a danno di alcune compagnie assicurative, il 02.04.2019 sono stati arrestati un cittadino svizzero e un cittadino italiano, entrambi residenti nel Luganese.

I reati ipotizzati sono quelli di truffa e falsità in documenti. La misura restrittiva della libertà è già stata confermata dal Giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC). L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Raffaella Rigamonti. 

Guarda anche 

Breganzona, incendio nello scantinato di uno stabile. Sei persone evacuate

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 6, per cause che spetterà all'inchiesta stabilire, è scoppiato un incendio nello scantinato di uno s...
16.07.2019
Ticino

Fisco, Quadri: "Una manovretta tanto per..."

*Dal Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri Ancora una volta, i politicanti tornano a sciacquarsi la bocca a sproposito con il termine “rifo...
15.07.2019
Ticino

"Sulla rapina da mezzo miliardo, il referendum della Lega è garantito"

*Dalla prima pagina del Mattino della Domenica Uella, ed il governicchio ‘sta robetta ha la tolla di definirla una “riforma fiscale”? Ma quale riform...
15.07.2019
Ticino

Casinò Lugano Cup: Maxi successo da sold out!!!

Il 14 luglio 2019 è stata una giornata storica per la città di Lugano e soprattutto per il Casinò che ha presentato la prima edizione della Casin&ogr...
15.07.2019
Ticino