Mondo, 29 marzo 2019

Scontro fra due treni nel Comasco, un macchinista è partito col rosso!

COMO – Grande spavento ieri tra Arosio e Merone, quando attorno alle 18.40 due treni regionali si sono scontrati frontalmente.

Fortunatamente non vi sono feriti gravi, anche se sono subito accorse sul posto quattro ambulanze, due elicotteri da Milano e Como e due auto mediche. Le persone soccorse sono state una cinquantina, mentre sei sono in ospedale in condizioni non gravi.

Trenord ha aperto un’inchiesta, ma si sa già che uno dei due treni è passato nonostante il rosso. Infatti l’incidente è stato provocato dalla partenza con il rosso del macchinista del treno 1665 che riprendeva la corsa dalla stazione di Inverigo verso Canzo-Asso e che ha poi bruscamente frenato, senza però riuscire a evitare l’impatto con il treno 1670 che procedeva a bassa velocità nella direzione opposta, da Erba verso Milano.

I convogli viaggiavano sullo stesso binario

Guarda anche 

Nella cattedrale a New York con due taniche di benzina: arrestato un uomo

Un uomo che aveva con sé due taniche di benzina, riferisce l'ANSA,  è stato arrestato mercoledì sera davanti alla cattedrale di San Patrizio...
18.04.2019
Mondo

Il premier libico: "Dalla Libia 800mila migranti pronti a partire per l'Europa se non si risolve la crisi"

Guerra in Libia, mentre sale il bilancio degli scontri (147 morti, 614 feriti e 16mila sfollati) tra le forze del governo di Sarraj e quelle del gener...
18.04.2019
Mondo

Si masturba davanti alla barista: "È colpa del prurito"

Un 45enne di Cremona è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico. I fatti risalgono allo scorso 27 febbraio, quando l’uomo ha cominciato a masturbar...
18.04.2019
Mondo

Brexit, il partito anti-UE di Nigel Farage in testa alle intenzioni di voto delle elezioni europee

A causa dell'incapacità di governo e parlamento di attuare l'uscita dall'Unione europea, il Regno Unito sarà obbligato a partecipare alle elezio...
18.04.2019
Mondo