Mondo, 29 marzo 2019

Scontro fra due treni nel Comasco, un macchinista è partito col rosso!

COMO – Grande spavento ieri tra Arosio e Merone, quando attorno alle 18.40 due treni regionali si sono scontrati frontalmente.

Fortunatamente non vi sono feriti gravi, anche se sono subito accorse sul posto quattro ambulanze, due elicotteri da Milano e Como e due auto mediche. Le persone soccorse sono state una cinquantina, mentre sei sono in ospedale in condizioni non gravi.

Trenord ha aperto un’inchiesta, ma si sa già che uno dei due treni è passato nonostante il rosso. Infatti l’incidente è stato provocato dalla partenza con il rosso del macchinista del treno 1665 che riprendeva la corsa dalla stazione di Inverigo verso Canzo-Asso e che ha poi bruscamente frenato, senza però riuscire a evitare l’impatto con il treno 1670 che procedeva a bassa velocità nella direzione opposta, da Erba verso Milano.

I convogli viaggiavano sullo stesso binario

Guarda anche 

Arrestato presunto pedofilo svizzero in Brasile, viaggiava con un bambino tailandese

Uno svizzero di 63 anni è stato arrestato giovedì scorso all'aeroporto di Guarulhos, a San Paolo, in Brasile. Stava cercando di imbarcarsi su un volo pe...
24.06.2019
Mondo

Catania, lasciano bimbo di 4 anni in auto: denunciati genitori svizzeri

Un bambino di 4 anni, rivela l'ANSA, è stato lasciato chiuso nella'autovettura dei genitori sotto il sole fuori dall'aeroporto di Catania con u...
24.06.2019
Mondo

Si addormenta in aereo e si ritrova abbandonata e al buio

"Un'esperienza da incubo", quella che ha vissuto Tiffani Adams, una canadese che si è ritrovata da sola, al freddo e al buio, a bordo di un aere...
24.06.2019
Mondo

Algeria, cristiano condannato per "esercizio di culto non musulmano"

Un giovane cristiano di Akbou, città del nord dell'Algeria, è stato condannato giovedì scorso dalla corte a una multa di 50'000 dinari (circa...
24.06.2019
Mondo