Mondo, 21 marzo 2019

Telecamere nascoste in hotel. I video in streaming su siti porno. La truffa in Corea del Sud

Pazzesco quanto successo  in Corea del Sud. I gestori dell'hotel filmavano segretamente e illegalmente i clienti nella loro camera da letto. Le immagini registrate, o addirittura dirette streaming, venivano poi trasmesse su una piattaforma a pagamento con base all'estero.

I clienti, ignari di tutto, sono circa 1.600: protagonisti inconsapevoli di un Grande Fratello in salsa piccante grazie alle telecamere montate in 42 stanze di ben 30 strutture alberghiere, sparse in 10 città. L'incredibile storia è avvenuta in Corea del Sud: il "business", operativo da novembre
fino agli inizi di marzo, ha permesso ai sospettati di gudagnare circa 7 milioni di won (6.210 dollari).

Dietro all'organizzazione c'erano quattro persone, arrestate dalla polizia. Se dichiarati colpevoli, i quattro rischiano fino a sette anni di carcere. Gli hotel in questione si trovano in dieci città del centro del Paese. Ed è la Korean Police Agency ad aver fornito ulteriori dettagli circa l'attività illecita: i video erano realizzati da telecamere nascoste nelle scatole dei televisori, negli appoggi degli asciugacapelli e in altre apparecchiature elettroniche.

Guarda anche 

Donna incinta cade dal balcone e muore, dramma a Brugherio

Dramma a Brugherio (Monza), dove una ragazza incinta di 22 anni si sarebbe buttata ieri dal balcone di un appartamento al secondo piano nel complesso edilizio Edilnord...
28.06.2022
Mondo

Sniffano cocaina in metropolitana davanti ai passeggeri

Sta spopolando in rete il video choc che immortala due giovani sniffare cocaina in metropolitana a Milano. Incuranti della presenza di alcuni passeggeri, i due ragazzi...
27.06.2022
Mondo

Como, il neosindaco con i "precisetti svizzeri" nel mirino

Como ha un nuovo sindaco. Alessandro Rapinese è stato eletto alla guida del capoluogo lariano nell'ambito delle elezioni amministrative. La sua campagna ele...
27.06.2022
Mondo

Venti ragazzi trovati morti in discoteca

Venti giovani sono morti nel weekend in una discoteca di East London (Sud Africa). I giovani stavano festeggiando la fine degli esami scolastici. “Qualcuno ha sp...
27.06.2022
Mondo