Mondo, 20 marzo 2019

Senegalese dà fuoco al bus con scolaresca: "Voglio vendicare i morti in mare"

MILANO – Momenti di terrore e panico questa mattina, verso le 11:50, sulla strada provinciale Paullese (zona di San Donato Milanese). Un autobus con a bordo una scolaresca è andato in fiamme. Secondo le prime ricostruzioni dei media italiani, il conducente Ousseynou Sy, un senegalese di 51 anni, ha dato fuoco al mezzo cospargendo di benzina i sedili.

Il conducente aveva il compito di trasportare gli studenti della scuola media Vailati di Crema in una palestra cittadini, invece ha dirottato sulla Paullese gridando con un coltello in mano: "Andiamo a Linate. Ora basta, vanno fermate le morti nel Mediterraneo".  Il conducente ha sparso benzina sulle cappelliere e i sedili e ha legato i ragazzini con fascette da elettricista. A quel punto uno degli studenti a bordo ha chiamato con il cellulare i genitori che, a loro volta, hanno avvisato i carabinieri.

Immediati i posti di blocco lungo la strada. L'uomo ha addirittura speronato le auto della polizia, ma successivamente ha perso il controllo. A quel punto, Sy ha cosparso il mezzo di benzina e dato fuoco con un accendino, ma i militari sono riusciti a mettere in salvo gli studenti e i professori entrando dalla porta posteriore. Per prestare soccorso ai feriti, sul posto sono arrivate 11 ambulanze e quattro automediche, i vigili del fuoco, i Carabinieri di San Donato Milanese. Il bilancio finale è di 12 studenti e due professori portati in ospedale per lieve intossicazione.

Immediata la presa di posizione del ministro dell'Interno Matteo Salvini che sui social ha scritto: "Un senegalese con cittadinanza italiana al volante di uno scuolabus, con precedenti per guida in stato di ebbrezza e violenza sessuale, ha dirottato il mezzo e infine gli ha dato fuoco. È successo in provincia di Milano. L’uomo è stato arrestato. In questo momento le forze dell’ordine stanno perquisendo la sua abitazione. Voglio vederci chiaro: perché una persona con simili precedenti guidava un pullman per il trasporto di ragazzini?".

Guarda anche 

Non c'era nessun Russiage. Trump, “Nessuna collusione con la Russia”

“Nessuna collusione fra la campagna di Trump e la Russia”. Il procuratore Generale William Barr, in conferenza stampa, ha confermato che le indagini...
19.04.2019
Mondo

Nella cattedrale a New York con due taniche di benzina: arrestato un uomo

Un uomo che aveva con sé due taniche di benzina, riferisce l'ANSA,  è stato arrestato mercoledì sera davanti alla cattedrale di San Patrizio...
18.04.2019
Mondo

Il premier libico: "Dalla Libia 800mila migranti pronti a partire per l'Europa se non si risolve la crisi"

Guerra in Libia, mentre sale il bilancio degli scontri (147 morti, 614 feriti e 16mila sfollati) tra le forze del governo di Sarraj e quelle del gener...
18.04.2019
Mondo

Si masturba davanti alla barista: "È colpa del prurito"

Un 45enne di Cremona è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico. I fatti risalgono allo scorso 27 febbraio, quando l’uomo ha cominciato a masturbar...
18.04.2019
Mondo