Ticino, 15 marzo 2019

I consigli del 'Ghiro': "Votare PPD è come votare l'Islam"

di Giorgio Ghiringhelli*

Siete preoccupati per la strisciante ma inarrestabile islamizzazione dell’Europa e della Svizzera ? Vi fa paura l’idea che un giorno non lontano i vostri figli e nipoti dovranno vivere in una società islamizzata, dove la democrazia verrà sostituita dalle crudeli leggi del Corano ( la sharia) , dove i non musulmani o i musulmani non praticanti saranno oggetto di persecuzioni e di umiliazioni e dove le donne non avranno gli stessi diritti degli uomini) e per non essere molestate in strada dovranno girare indossando veli e vestiti informi?

Allora per favore siate coerenti con le vostre giustificate paure e smettetela di votare per quei partiti che a tutti i livelli favoriscono la colonizzazione islamica del nostro Continente perché non osano mettere in atto una politica di tolleranza zero verso le continue rivendicazioni degli islamisti, non osano denunciare ad alta voce l’incompatibilità dell’Islam con la nostra società occidentale, con la nostra Costituzione e con la Convenzione europea dei diritti dell’uomo, non sanno prendere drastiche decisioni per por fine all’afflusso di milioni di immigrati economici provenienti in gran parte da Stati islamici e non vogliono chiudere le moschee gestite da associazioni e imam che hanno come obiettivo finale la conquista dell’Europa e che predicano l’applicazione letterale del Corano (salafti, wahabiti, Fratelli musulmani) . Gli unici due partiti in Svizzera che a tutti i livelli hanno capito con lungimiranza che l’islamizzazione è il pericolo n° 1 dell’Europa, sono l’UDC e la Lega dei ticinesi.

E quindi il Guastafeste invita a votare per questi due partiti in occasione delle elezioni cantonali del 7 aprile, usando la scheda di partito e non quella senza intestazione ! Soprattutto non votate per i socialisti e per i popolari democratici, che sono i più fedeli reggicoda dell’Islam in Occidente. Siete cristiani praticanti e per tradizione di famiglia votate per il PPD ?

E allora ricordatevi che lo scorso 19 febbraio i deputati di questo partito sono stati gli unici a votare all’unanimità in Gran Consiglio contro la petizione del sottoscritto che chiedeva di proibire le preghiere dei musulmani su suolo pubblico che contengono messaggi sublimali di odio verso i cristiani e gli ebrei. E intanto in Iran, ad esempio, i cristiani che si riuniscono a pregare nelle loro abitazioni - e non certo su suolo pubblico o con preghiere dai contenuti offensivi per i fedeli di Allah. Chi vota PPD vota dunque per l’Islam, che da 1'400 anni perseguita e umilia i cristiani: e dunque, cari cristiani, se siete stufi di porgere l’altra guancia e di fare la figura dei fessi masochisti, non votate più per il PPD fino a quando questo partito non deciderà di cambiare rotta e di difendere i cristiani – e non solo loro – dall’invasione islamica.

Ecco un elenco di 24 candidati al Gran Consiglio che in qualche circostanza sono stati vicini alle battaglie del Guastafeste, o che semplicemente godono della nostra stima . Per cui il Guastafeste invita i propri sostenitori e simpatizzanti a dare un voto preferenziale a questi candidati (tra parentisi il loro numero nelle rispettive liste) alle elezioni del 7 aprile : UDC : Vedat Kopkin (n° 2), Edo Pellegrini (3), Franco Denti ( 25), Lara Filippini (28) , Tiziano Galeazzi (30) , Piero Marchesi (37) , Eros Mellini (39) , Paolo Pamini (42) , Roberta Soldati (70), Sergio Morisoli (83) – Lega dei ticinesi : Sabrina Aldi (19) , Boris Bignasca (25) , Duca Beatrice (60) , Orlando Guidetti (65) , Michele Guerra (82) , Lelia Guscio (83) , Mauro Minotti (86) -– Più donne : Tamara Merlo (26), Leda Soldati (45) -- Verdi liberali : Valerio De Giovanetti (6) – I Verdi : Aleardo Zaccheo (90) --- PLR : Mauro Quattrini (58) - PS : Bruno Storni (67) - PPD (unica eccezione al boicottaggio di questo partito ! ) : Camilla Mainardi (28)

*Il Guastafeste

Guarda anche 

Uno svizzero e una dominicana in manette, sembra collaborassero con un grosso carico di cocaina dal Nord Europa al Ticino

LUGANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Polizie comunali di Lugano, Ceresio Sud e Vedeggio comunicano che negli scorsi giorni sono stati arrestati un 27...
19.04.2019
Ticino

Beccato! Un giovane imbratta via Bossi, identificato (e denunciato) grazie all'impianto di videosorveglianza

CHIASSO - La Polizia cantonale comunica che è stato identificato e denunciato l'autore di una quindicina di danneggiamenti (graffiti) effettuati nella zona di ...
19.04.2019
Ticino

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino

Importanti modifiche alla Legge sul turismo

Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), ha licenziato un messaggio che propone alcune importanti modifiche alla Leg...
17.04.2019
Ticino