Ticino, 13 marzo 2019

Giro di vite sugli spacciatori, sentenza da riformulare per un 38enne domenicano che spacciava con la compagna e il figlio

Un 38enne domenicano residente in Riviera – riporta La Regione – avrebbe dovuto essere condannato stamattina con rito abbreviato dal Tribunale penale cantonale a tre anni di reclusione, di cui le metà da scontare alla Stampa e i restanti 18 mesi in regime di sospensione condizionale.

L’uomo era chiamato a rispondere di infrazione aggravata alla Legge sugli stupefacenti, riciclaggio di denaro e falsa moneta.

Ma al processo c’è stato un colpo di scena: la condanna, riferisce il quotidiano, non è stata pronunciata in quanto la Corte delle assise criminali, presieduta dal giudice Mauro Ermani, ha giudicato troppo morbida la proposta di pena della procuratrice pubblica Marisa Alfier, titolare dell’inchiesta.

È stata quindi riformulata una proposta di condanna che prevede 36 mesi di reclusione effettiva e non solo 18. Il protagonista, che verosimilmente sarà estradato in Italia nel futuro prossimo, ha spacciato almeno tre etti di cocaina in compagnia della fidanzata, anche lei domenicana e già condannata lo scorso mese di ottobre. Ma non solo. No, perché – riporta La Regione – il 38enne e la donna hanno spacciato droga portandosi con loro il figlio di appena un anno. Il tutto per non dare nell’occhio e apparire come una semplice coppia a passeggio con il figlio.

Guarda anche 

Bellinzona, arrestate otto persone per traffico di droga

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della Città di Bellinzona comunicano che nell'ambito di un'inchiesta antidroga sono state arrestat...
21.05.2019
Ticino

Sabato "l'ultima" partita da arbitro per Stefano Tonini: "Mi impegnerò per la politica"

Il Ticino calcistico semi-professionistico sabato piangerà lacrime amare. Non solo perché dopo un ventennio di "onorato servizio" il Mendrisio sal...
21.05.2019
Ticino

Ascona, anziano sbatte contro un dissuasore del traffico: gravi le ferite

La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima delle 12.30 ad Ascona è avvenuto un incidente della circolazione stradale. In base a una prima ricostruzione, un ...
21.05.2019
Ticino

Un 2018 ricco di successi per il Cardiocentro: ottimi risultati clinici e le finanze sorridono

Per il Cardiocentro Ticino il 2018 è stato un anno particolarmente positivo e ricco di successi sia dal punto di vista clinico-scientifico che finanziario. Un anno coro...
21.05.2019
Ticino