Ticino, 11 marzo 2019

Cosa fare e cosa no. Tutto quello che c'è da sapere in vista delle elezioni cantonali

In questi giorni è iniziata la diffusione dello spot #iovotoetu, che invita elettrici ed elettori a esercitare il proprio diritto di voto. Il prossimo 7 aprile, le cittadine e i cittadini ticinesi determineranno, infatti, la composizione del Consiglio di Stato e del Gran Consiglio per la Legislatura 2019/2023. La busta ufficiale di trasmissione sarà distribuita per posta dai Comuni nel corso di questa settimana e conterrà il materiale ufficiale per esprimere il proprio voto: carta di legittimazione di voto, schede, buste e opuscolo informativo.

La Cancelleria dello Stato ricorda che, per esprimere correttamente il proprio voto, occorrerà compilare a mano la scheda, scegliendo una lista oppure la scheda senza intestazione e, successivamente, indicare le proprie preferenze per i singoli candidati: un massimo di 5 per il Consiglio di Stato e di 90 per il Gran Consiglio. Come di consueto, la busta ufficiale di trasmissione sarà utilizzata anche per il voto per corrispondenza; è dunque necessario aprirla senza danneggiarla o tagliarla. La scheda di voto va compilata di proprio pugno; le violazioni sono punite dal codice penale svizzero.

Gli elettori sono invitati a utilizzare una penna nera o blu (non pennarelli né matite) e di utilizzare
esclusivamente materiale di voto ufficiale: in caso di danneggiamenti o errori, l’invito è quindi di rivolgersi alla Cancelleria comunale del proprio Comune. Per evitare di commettere errori, è consigliabile leggere attentamente le istruzioni contenute nell’opuscolo informativo oppure consultare la pagina web www.ti.ch/elezioni. Va inoltre segnalato che oltre 70 Comuni hanno aderito al progetto «easyvote», sostenuto dal Cantone in occasione delle elezioni cantonali 2019; più di 18 mila elettori di età compresa fra i 18 e i 25 anni riceveranno così a domicilio un opuscolo informativo supplementare.

Infine, negli scorsi giorni è iniziata la campagna #iovotoetu, che sottolinea l’importanza di esprimere il proprio voto. Lo spot e un video informativo sullo modalità di voto sono consultabili sul canale YouTube dell’Amministrazione cantonale presente all’indirizzo www.youtube.com/cantoneTI.

I lavori di spoglio si svolgeranno a partire dalle 12.00 di domenica 7 aprile e i risultati saranno comunicati sul sito web del Cantone. Come da prassi sarà effettuato dapprima lo spoglio del Consiglio di Stato; nella giornata di lunedì 8 aprile seguirà poi lo spoglio del Gran Consiglio.

Guarda anche 

Fermati quattro passatori con 26 migranti

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che oggi poco prima delle 7 a Capolago sono stati fermati 4 passatori, di età compre...
21.03.2019
Ticino

Docente di tedesco, parla il DECS: "Continueremo il monitoraggio didattico"

Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) rende noto che una rappresentanza del comitato dell’assemblea dei genitori della Scuola me...
21.03.2019
Ticino

Fermato con sei chili di eroina al confine. Arrestato uomo olandese

PONTE CHIASSO – I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, hanno scoperto e sequestrato ieri sei ...
21.03.2019
Ticino

Incendio in una palazzina a Mendrisio: stabile evacuato precauzionalmente

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12 in via Carlo Pasta a Mendrisio è scoppiato un incendio al secondo piano di in una palazzina per cause che l&...
20.03.2019
Ticino
x