Sport, 11 marzo 2019

“Non puoi paragonare Federer a Serena”: quando i soldi fanno discutere

Maya Gabeira sta scatenando diverse critiche dopo che ha sollevato un polverone sui compensi destinati agli uomini e alle donne nel mondo dello sport

RIO DE JANEIRO (Brasile) – Maya Gabeira con i suoi 31 anni è un’esperta di onde alte, visto che dopo aver domato un’onda di 20,9 metri è entrato nel Guinness dei Primati: mai nessuna serfista donna ci era mai riuscita.

Ma ora la Gabiera sta facendo parlare di sé per altro: la brasiliana ha deciso di alzare un polverone sui premi attribuiti agli uomini e alle donne nel mondo dello sport. Perché gli uomini ricevono più soldi sia quando vincono qualche torneo sia nel mondo pubblicitario? È la domanda a cui la 31enne ha riposto al “Globo Esporte”.

"È difficile paragonare Marta a Neymar. O Roger Federer con Serena Williams: tutti sono di classe mondiale, ma le loro prestazioni sono troppo diverse per guadagnare la stessa cifra”.

La Gabeira conosce le polemiche che scatenano le sue dichiarazioni, ma la figlia di un politico e di un giornalista non ha paura di parlare pubblicamente, proprio perché vuole stimolare la discussione

La surfista non è del tutto contrario allo stesso premio in denaro, ma sottolinea: “Non va bene per le donne guadagnare molto meno”.

Guarda anche 

Tragedia in Supersport: morto in pista il cugino 16enne di Vinales

JEREZ DE LA FRONTEIRA – Dean Berta Vinales, pilota 16enne della Supersport, ha perso la vita dopo essere caduto durante gara-1 a Jerez. Lo spagnolo, cugino del pilo...
25.09.2021
Sport

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport

A New York si parla russo: Rod Laver, Roger e Rafa tirano un sospiro di sollievo

NEW YORK (USA) – Un po’ come è successo a Serena Williams. Sì perché l’americana nel 2015, dopo aver trionfato negli Australian Ope...
13.09.2021
Sport

Polo sportivo: 18 milioni in arrivo!

LUGANO – C’è la voglia, la volontà e il desiderio di mettere il primo mattone e dare finalmente vita al Polo sportivo di Cornaredo. In quest&rsq...
27.08.2021
Sport