Mondo, 07 marzo 2019

Quarta notte di violenza e tafferugli in una cittadina francese dopo l'uccisione di due adoloscenti da parte della polizia (VIDEO)

La città di Grenoble, nel sud-est della Francia, è stata teatro, tra mercoledì e giovedì, della quarta notte di violenze e tafferugli, scoppiati dopo l'uccisione, da parte della polizia francesi, di due adolescenti.

In filmati, ripresi e pubblicati dall'agenzia Ruptly, mostrano veicoli inghiottiti dalle fiamme dopo essere stati rovesciati e incendiati dai rivoltosi a Grenoble con i pompieri e la polizia dispiegati sulla scena.

I media locali hanno inoltre riferito che sono stati visti gettare pietre e bottiglie molotov dai tetti degli ufficiali di polizia.

Le violenze, per lo più concentrate nel quartiere Mistral della città, sono state provocate dalla morte di due giovani di 17 e 19 anni. I ragazzi sono stati uccisi durante un inseguimento con la polizia sabato scorso quando hanno urtato un pullman mentre guidavano uno scooter rubato. I rivoltosi accusano i poliziotti di essere responsabili della loro morte.

Guarda anche 

Marine Le Pen rinviata a giudizio per aver pubblicato foto dell'Isis

La presidente del Rassemblement National Marine Le Pen è stata rinviata a giudizio per aver pubblicato un delle immagini di esecuzioni dell’Isis su Twit...
13.06.2019
Mondo

Denunciano il gallo dei vicini perchè si sveglia troppo presto

Un gallo francese è stato denunciato perchè accusato dai vicini di svegliarsi troppo presto. È successo sull'isola turistica di Saint-Pierre d...
06.06.2019
Mondo

Aiutavano migranti ad attraversare la Manica, condannati a 3 e 2 anni di carcere

Un venditore di barche e un tassista sono stati condannati venerdì dalla corte di Boulogne-sur-Mer (Pas-de-Calais, nel nord della Francia) a 18 mesi e un anno di c...
27.05.2019
Mondo

A 7 anni salva il papà vittima di un malore

Poteva trasformarsi in un dramma con esito fatale, la vicenda riportata settimana scorsa dai vigili del fuoco della regione francese della "Haute -Garonne", ma ...
27.05.2019
Mondo