Mondo, 07 marzo 2019

Quarta notte di violenza e tafferugli in una cittadina francese dopo l'uccisione di due adoloscenti da parte della polizia (VIDEO)

La città di Grenoble, nel sud-est della Francia, è stata teatro, tra mercoledì e giovedì, della quarta notte di violenze e tafferugli, scoppiati dopo l'uccisione, da parte della polizia francesi, di due adolescenti.

In filmati, ripresi e pubblicati dall'agenzia Ruptly, mostrano veicoli inghiottiti dalle fiamme dopo essere stati rovesciati e incendiati dai rivoltosi a Grenoble con i pompieri e la polizia dispiegati sulla scena.

I media locali hanno inoltre riferito che sono stati visti gettare pietre e bottiglie molotov dai tetti degli ufficiali di polizia.

Le violenze, per lo più concentrate nel quartiere Mistral della città, sono state provocate dalla morte di due giovani di 17 e 19 anni. I ragazzi sono stati uccisi durante un inseguimento con la polizia sabato scorso quando hanno urtato un pullman mentre guidavano uno scooter rubato. I rivoltosi accusano i poliziotti di essere responsabili della loro morte.

Guarda anche 

Macron vuole guidare l’Europa, partendo dalla bomba atomica

La Francia e la Difesa europea. Un rapporto complesso su cui Emmanuel Macron vuole imporre il proprio sigillo. Da sempre l’Eliseo ha l’obiettivo di guidare il...
10.02.2020
Mondo

I dipendenti scappano in Svizzera e il ristorante deve chiudere

Venerdì a pranzo, il ristorante Jacques Alexandre di Morteau, cittadina francese poco lontana dal canton Neuchâtel, ha servito i suoi ultimi piatti. Dopo pra...
05.02.2020
Mondo

Per Macron la Brexit è "un campanello d'allarme storico per l'UE"

La partenza del Regno Unito dall'UE questo venerdì a mezzanotte è "uno shock" e "uno storico campanello d'allarme" per "l&#...
01.02.2020
Mondo

Il coronavirus è arrivato in Europa, primi due casi confermati in Francia

Pochi giorni dopo gli Stati Uniti il coronavirus cinese è arrivato anche sul continente europeo, con due casi rilevati in Francia e annunciati venerdì in se...
25.01.2020
Mondo