Sport, 05 marzo 2019

Che follia! In campo con una lametta per ferire gli avversari

Al peggio non c'è mai fine. Anche su un campo da calcio. Ha dell'incredibile la storia che arriva dalla Turchia, dove Mansur Calar, 33enne centrocampista dell'Amedspor FK, è entrato in campo con una lametta tagliente nascosta nella mano. Con quell' "arma", Calar è riuscito a ferire diversi avversari, come testimoniano alcuni video e fotografie pubblicate dai diretti interessati su Twitter.

A farne le spese è stato soprattutto
Ferhat Yazgan, colpito al collo dalla follia del 33enne. Sempre sui social, hanno cominciato ben presto a circolare altre immagini, di altri giocatori del Sakaryaspor aggrediti e tutti con evidenti graffi in varie zone del corpo.

Dopo le denunce dei giocatori del Sakaryaspor, la polizia ha aperto un'indagine nei confronti di Calar. Numerosi sono invece i tifosi che hanno chiesto l'intervento della FIFA per squalificare a vita il 33enne protagonista. 

Guarda anche 

Contratto record per Mike Trout: diventa il secondo sportivo più pagato dopo Messi

Pochi giorni e anche la 150esima stagione regolare del baseball professionistico prenderà il via. E la Major League inizia con una novità clamorosa: Mike Tr...
22.03.2019
Sport

Il Valencia nei guai… per colpa di Batman!

VALENCIA (Spagna) – Si prospettano giorni non esattamente sereni per il Valencia, che lo scorso 18 marzo ha festeggiato 100 anni. Per l’occasione il club ha i...
22.03.2019
Sport

Icardi-Inter è pace: l'attaccante ritorna in gruppo

L'esilio forzato è (quasi) giunto al termine: Mauro Icardi, da domani, si allenerà di nuovo insieme al gruppo a disposizione di Luciano Spalletti. L'...
20.03.2019
Sport

Dopo Ireland, tocca ad Habisreutinger? Possibile? Difficile? Tanti gli aspetti da valutare

LUGANO – La notizia giunta martedì non ha sorpreso nessuno. Ireland è e resta un allenatore con grande carisma, abilissimo a creare gruppo, a tirare f...
21.03.2019
Sport
x