Svizzera, 02 marzo 2019

Un noto ex mafioso italo-americano si sarebbe trasferito in Svizzera

Un mafioso pentito e di alto rango di New York si trova attualmente in Svizzera. Si tratta di John Alite, membro del clan Gambino, attivo perlopiù nella costa orientale degli Stati Uniti. Lo si vede in un video che circola su Instagram da venerdì sera, girato da un autista di una società di noleggio auto di lusso, secondo quanto riporta il "20 Minuten", al volante di una Mercedes E63S.

In un'altra immagine pubblicata su Instagram invece l'uomo dà il benvenuto a Ginevra a un conoscente. Ma chi è John Alite ? Ccondannato nel 2008 a 10 anni di carcere per un duplice omicidio, quattro tentati omicidi e vari assalti, ha ricevuto una condanna ridotta per aver testimoniato contro il clan Gambino ed è stato rilasciato dopo 6 anni.

/>

Per motivi di protezione dei dati, l'Ufficio federale di polizia (Fedpol) non commenta i singoli casi, dice "20 Minuten", ma ha ricordato che una persona che ha scontato la sua pena può di nuovo muoversi liberamente, anche in Svizzera.

Il clan Gambino è una delle principali bande italo-americane della Cosa Nostra siciliana a New York. La sua influenza è concentrata principalmente negli Stati Uniti orientali, ma si estende fino alla California. Le sue attività comprendono il racket, la prostituzione, il traffico di droga, le scommesse illegali, i contratti di assassinio, il furto d'auto, la frode, l'evasione fiscale e la gestione dei cantieri.

Guarda anche 

“Sì, era rigore”. Ma come si fa ad accettarlo in epoca VAR?

LUGANO – Ormai qualche giorno è passato, quel gusto amaro della sconfitta, della beffa, dell’occasione mancata è iniziato a passare. In casa Lug...
04.06.2024
Sport

Il triste e immeritato “addio” del Sabba

LUGANO – Il giorno dopo si ragiona meglio, a mente fredda, con meno crampi alla pancia ma con qualche pensiero in più. Non per forza più lucido, ma si...
03.06.2024
Sport

Quando il “come” fa più male della sconfitta

LUGANO – Nello sport, e nel calcio in particolare, le frasi fatte, le frasi retoriche spesso e volentieri si sprecano. Si dice, quando si perde, che “si esce ...
03.06.2024
Sport

Lugano, Berna è dannatamente amara

BERNA – Non aveva mai vinto in stagione contro il Servette e non ce l’ha fatta neanche nella finale della Coppa Svizzera: il Lugano chiude la stagione con uno...
02.06.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto