Magazine, 25 febbraio 2019

Oscar 2019: Green Book miglior film a sorpresa. Tutti i vincitori

LOS ANGELES – Il mondo del cinema si è riunito al Dolby Theatre di Los Angeles per la 91esima edizione degli Academy Awards, gli Oscar del cinema 2019. Ecco tutti i vincitori:

Miglior film
Green Book

Miglior regia
Alfonso Cuaròn per Roma

Miglior attrice protagonista
Olivia Colman per La Favorita. 

Miglior attore protagonista
Rami Malek per Bohemian Rhapsody

Miglior canzone originale
Shallow di Lady Gaga per A Star is born 

Migliore colonna sonora
Ludwig Goransson per 'Black Panther'.

Miglior sceneggiatura non originale
Charlie Wachtel, David Rabinowitz, Kevin Willmott e Spike Lee per 'BlackKklansman'.

Miglior sceneggiatura originale
Nick Vallelonga, Brian Currie e Peter Farrelly per 'Green Book'. 

Miglior cortometraggio
Skin' di Guy Nattiv Migliori effetti visivi Paul Lambert, Ian Hunter, Tristan Myles e J.D. Schwalm per 'First man - Il primo uomò.

Miglior cortometraggio documentario
Period, end of sentence

Miglior cortometraggio di animazione
Bao di Domee Shi Miglior film d'animazione Spider-Man - Un nuovo universo di Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman.

Miglior attore non protagonista Mahershala
Ali per Green Book di Peter Farrelly Miglior montaggio Bohemian Rhapsody per il miglior montaggio: a ritirarlo è John Ottman. 

Miglior film straniero
"Roma" di Alfonso Cuaròn

Miglior montaggio sonoro

John Warhurst e Nina Hartstone per Bohemian Rhapsody.

Migliore fotografia

La statuetta va ad Alfonso Cuarón per Roma.

Migliore scenografia

Black Panther: Production Design, Hannah Beachler e Set Decoration, Jay Hart. Il film ha ricevuto anche l'Oscar per i migliori costumi. 

Migliori costumi

Oscar migliori costumi a Ruth Carter per Black Panther.

Miglior trucco
Greg Cannom, Kate Biscoe e Patricia DeHaney per Vice - L'uomo nell'ombra di Adam McKay.

Miglior documentario

Free Solo di Elizabeth Chai Vasarhelyi e Jimmy Chin

Miglior attrice non protagonista

Regina King ritira la prima statuetta per attrice non protagonista per il film "Se la strada potesse parlare"

Guarda anche 

Incomprensione tra ciclista e giornalista. Il bacio involontario diventa virale

La giornalista della tv belga Linde Merckpoel aveva appena terminato l’intervista col ciclista Stijn Steels e, per salutarlo, voleva baciarlo sulla guancia. Il cicl...
10.04.2019
Magazine

"Mi raccomando, non svenire". Ma poco dopo...

Sta facendo il giro del web un esilerante filmato proveniente dagli Stati Uniti, dove due amiche hanno deciso di mettere alla prova il loro coraggio sullo "slingshot...
09.04.2019
Magazine

HOTEL SPLENDIDE ROYAL, Lugano SUNDAY MARKET BRUNCH

Domenica 7 aprile dalle ore 12:00 fino alle ore 15:00 la hall dello Splendide si trasformerà nella tradizionale piazza del mercato, con le bancarelle caratteris...
04.04.2019
Magazine

'Pigcasso', il maialino che ha conquistato il mondo dell'arte

Vive in Sud Africa e sta facendo impazzire i critici arte. Il suo nome? Pig-casso. Sì, avete letto bene. La nuova star del web è un maialino che dipinge imp...
02.04.2019
Magazine