Ticino, 21 febbraio 2019

Il Fronte Automobilisti si rinnova e lancia il tesseramento con sconti sulla benzina

Oggi è un giorno importante per il Fronte Automobilisti Ticinese (FAT).
In concomitanza con il lancio del nuovo sito web (https://www.fronteauto.ch/) inizia la campagna di adesione al FAT. Il FAT è il movimento che da 3 anni difende con successo gli interessi degli automobilisti Ticinesi. Imposte di circolazione, posteggi, benzina, medico del traffico sono solo alcune delle battaglie che il FAT ha condotto per difendere i cittadini che ogni giorno devono usare la macchina.
Per questa campagna di iscrizione il FAT ha creato, a favore di tutti i nuovi membri, un pacchetto di privilegi estremamente interessante. Chi si iscrive al FAT, quota annuale di Fr 20.-,  riceverà la tessera personalizzata  che da diritto di ricevere:

/> - Sconto di 4 ct sulla benzina presso tutte le stazioni di servizio Socar della Svizzera e principato del Liechtenstein
- Sconti speciali offerti dalle aziende partners del Fronte
- Prima consulenza giuridica gratuita erogata dal nostro esperto legale


Fra i primi 100 iscritti saranno sorteggiati 6 automobilisti che riceveranno un buono benzina di 50 franchi!

Il FAT spera in un ampio sostegno da parte dei Ticinesi così da avere ancora più forza nella sua azione in difesa del cittadino automobilista. Il comitato del FAT è composto da 7 membri: Andrea Censi (Presidente fondatore), Lukas Bernasconi (Vice Presidente), Stefano Rappi (Segretario), Jelena Veljkovic (Resp. Cosimo Lupi (Web Master), Emanuele Ganser (Esperto Legale) e Norman Luraschi (Cassiere).

Guarda anche 

Accordo quadro, la palese ipocrisia elettorale del triciclo PLR-PPD-P$

Come c’era da attendersi, dopo lungo tergiversare, giovedì è uscita la presa di posizione del governicchio sullo sconcio accordo quadro istituzionale ...
19.03.2019
Ticino

Per la “Provincia di Como” tassare i frontalieri è “una provocazione elettorale e inconstituzionale”

Per la “Provincia di Como” la proposta della Lega di tassare l'1% dei salari dei frontalieri sarebbe “un’iniziativa parlamentare che sa pi&ugr...
18.03.2019
Mondo

"Frontalieri alla cassa!", un'iniziativa chiede di tassare frontalieri e i datori che li assumono per finanziare misure in favore del lavoro

Il deputato leghista Boris Bignasca, a nome del gruppo della Lega dei Ticinesi, ha presentato oggi un'iniziativa che chiede di prelevare l'1% del salario versato ...
14.03.2019
Ticino

"Basta sofferenze agli animali, si vieti l'importazione di animali uccisi con macellazione rituale!"

La deputata leghista Sabrina Aldi ha presentato un'interrogazione in cui chiede in che modo viene fatto applicare il divieto di macellazione rituale. Con il...
14.03.2019
Ticino
x