Sport, 18 febbraio 2019

Pazzesco in Iran: oscurata partita in tv perché l’arbitro è donna!

La gara di Bundesliga tra Augsburg e Bayern non è stata trasmessa perché a dirigerla c’era Bibiana Steinhaus: lo impone la religione

TEHERAN (Iran) – Niente partita in tv, la televisione resta spenta, le immagini sono oscurate. Il motivo? L’arbitro è una donna. Può sembrare assurdo, ma è quanto avvenuto in Iran, dove il match di Bundesliga tra Augsburg e Bayern, che era inserito nei palinsesti, non è andato in onda proprio per questa motivazione.
/>
L’arbitro, infatti, era Bibiana Steinhaus, che dal 2017 è la prima donna a dirigere le partite del campionato tedesco.

Le leggi islamiche, però, non permettono di mostrare le immagini di donne vestiste in modo liberale. Non è comunque la prima volta che ciò avviene in Iran.

Guarda anche 

VIDEO – Coppa d’Africa, una papera pazzesca: Sangaré condanna la Costa d’Avorio

Mentre in Europa i campionati continuano a seguire il loro calendario, nel continente nero si sta tenendo la Coppa d’Africa. Come spesso accade il torneo per naz...
17.01.2022
Sport

Remy Frigomosca è carico: “Il peggio è ormai alle spalle”

LOCARNO - Partiamo dalla dichiarazione di Anto Petric, attaccante del Minusio, rilasciata tempo fa al portale chalcio.com: “Remy Frigomosca ha pas...
18.01.2022
Sport

«L’acquisto di Insigne? Su internet ho scoperto che andava a scadenza…»

TORONTO (Canada) – Il trasferimento di Lorenzo Insigne al Toronto ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta. Va bene i soldi, va bene il lato economico, ma anda...
13.01.2022
Sport

Il fantacalcio “può mettere a rischio la salute mentale”

NOTTINGHAM (Gbr) – Il fantacalcio può mettere a rischio la salute mentale di chi ci gioca. È quanto emerge da uno studio condotto dall’Universit...
09.01.2022
Magazine