Svizzera, 17 febbraio 2019

Un aereo da combattimento francese per l'esercito svizzero?

La consigliera federale Viola Amherd, recentemente eletta a capo del dipartimento della difesa, ha incontrata la sua omologa francese Florence Parly a margine della Conferenza sulla sicurezza a Monaco, incontro descritto come "particolarmente importante".

Il capo del Dipartimento della Difesa ha fatto il punto con Florence Parly sul progetto "Air2030", ha affermato il ministro svizzero. Amherd ha inoltre confermato che la Francia è in prima linea per vendere in Svizzera un nuovo aereo da combattimento e un nuovo sistema di difesa terra-aria.

Come riferisce "20 minutes" le due donne hanno anche discusso argomenti come la sicurezza informatica e la protezione contro i rischi atomici, biologici e chimici (ABC). La Svizzera e la Francia desiderano cooperare più strettamente in questi due settori.

Tornando alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco, che si tiene dal 15 al 17 febbraio, Viola Amherd ritiene che la Conferenza sia in politica di sicurezza ciò che il Forum Economico di Davos è per l'economia: una delle piattaforme più importanti per lo scambio di opinioni su temi di attualità .

Diversi punti preoccupanti

Viola Amherd a Monaco ha spiegato ciò che per lei sono le priorità in materia di sicurezza. Ha fatto riferimento al ritiro dei trattati sul disarmo, al ritorno di una politica del potere più aggressiva e agli effetti del cambiamento climatico.

La situazione generale di sicurezza e sviluppo è preoccupante, afferma il ministro della Difesa dopo aver partecipato ad alcuni incontri con esperti di sicurezza. La signora Amherd è stata in grado di approfittare di questa conferenza per parlare brevemente con le sue controparti di diversi paesi.

Guarda anche 

Asilante può restare in Svizzera grazie a Salvini

Avrebbe dovuto essere rinviato in Italia dopo pochi giorni. Ma è riuscito a far annullare la sua espulsione dalla Svizzera, tirando in ballo il presunto deterioram...
12.12.2019
Svizzera

Svizzera e Italia insieme a EURO 2020 e quel Mondiale 1962...

LUGANO – Svizzera e Italia tornano ad affrontarsi nella fase finale di una competizione internazionale. Non succedeva, pensate, dai Mondiali del Cile del 1962....
09.12.2019
Sport

Attivisti di sinistra attaccano Mörgeli e Köppel lanciandogli delle bibite

Attivisti di sinistra, membri della "Revolutionäre Jugend Zürich" ("gioventù rivoluzionaria") hanno attaccato il Consigliere nazional...
02.12.2019
Svizzera

Caro Köbi, il tuo sorriso dolce e bonario ci mancherà

Se avesse potuto leggere i “coccodrilli” a lui dedicati da giornalisti che copiano le belle frasi e le citazioni da Wikipedia, Köbi Kuhn avrebbe c...
02.12.2019
Sport