Magazine, 14 febbraio 2019

Lorena Bobbitt: "Ecco perché evirai mio marito"

Il nome di Lorena Bobbitt a qualcuno suonerà famigliare. Il 23 giugno del 1993, infatti, si rese protagonista di un’aggressione al marito decidendo di tagliargli il pene con un coltello da cucina. L’episodio, seguito da un processo che ebbe risonanza mondiale, ha ispirato la docuserie “Lorena”, distribuita da Amazon.

A 25 anni di distanza dai fatti, Lorena è tornata a parlare in pubblico della sua vicenda nel corso del programma The View, in onda su Abc. “La domanda – dice
– non è perché l’ho fatto, è evidente che non fossi lucida in quel momento. Quel gesto mostra quanto sia drammatico subire una violenza domestica”.

Stando alla versione della donna, infatti, il marito John Wayne Bobbitt abusava di lei e la picchiava. La protagonista fu assolta nel gennaio del 1994 perché ritenuta dalla giuria in uno stato di infermità mentale. L’ex marito fu ritenuto innocente dalle accuse di violenza domestica già nel novembre del 1993.

Guarda anche 

Striscia fa bodyshaming?

Striscia la Notizia inciampa sulla… messa in piega di Giovanna Botteri, giornalista Rai e inviata da Pechino. Una collega che ha ottenuto una laurea con il massimo...
04.05.2020
Magazine

Coronavirus. Leccò un bagno pubblico come sfida al Covid-19: positivo

NEW YORK (USA) – Nelle ultime settimane sono diverse le challenge, le sfide, che sono comparse sui social newtork: dalle più divertenti, come i palleggi con ...
26.03.2020
Magazine

Coronavirus. Compagnia aerea paga 8'000 euro al passeggero che si infetta

HANOI (Vietnam) – In piena pandemia, c’è una compagnia aerea che darà fino a 8'000 euro al proprio passeggero se si infetta “non impor...
24.03.2020
Magazine

In piena quarantena organizzano un’orgia: arrestate 8 persone

BARCELLONA (Spagna) – Si fa davvero fatica a crederci. Inizialmente si potrebbe pensare che si tratti di una bufala e invece non è così. Ebbene s&igra...
24.03.2020
Magazine