Sport, 12 febbraio 2019

Immigrazione clandestina, tesseramenti fittizi e plusvalenze insensate: scoppia il caos nel calcio

In Italia il presidente e l’Amministratore Delegato dello Spezia sono stati inibiti per un anno per violazioni sistematiche in materia di immigrazione clandestina

LA SPEZIA (Italia) – Non si sa a cosa potrà portare, non si sa se potrebbe sollevare un gran polverone oppure gettare nel caos più totale il mondo del calcio, fatto sta che quanto sta accadendo a La Spezia può gettare un’ombra importante su quello che concerne il pallone legato all’immigrazione clandestina.

Il giudice per le indagini preliminari del capoluogo ligure, infatti, sta indagando la società calcistica per violazioni sistematiche delle disposizioni in materia di immigrazione clandestina.

Nell’occhio della giustizia sono finiti l’Amministratore Delegato del club,
Luigi Micheli, e il presidente, Stefano Chisoli, così come il numero 1 della società dilettantistica spezzina Valdivara Cinque Terre.
Stando alla Questura di La Spezia “il complesso dell’attività investigativa ha messo in luce l’esistenza di un vero e proprio sistema finalizzato a far giungere e poi permanere in Italia giovani promettenti atleti minorenni, di nazionalità nigeriana, selezionati nella scuola calcio di Abuja”.

Secondo gli inquirenti ci sono stati dei tesseramenti fittizi in alcuni squadre dilettantistiche per poi ricavarne delle plusvalenze da mettere a bilancio.

Guarda anche 

Sotto con la Cechia, tra salvezza ed Euro 2024

SAN GALLO – Croazia, Olanda, Italia e… Spagna o Portogallo. Saranno queste le nazionali che il prossimo giugno si sfideranno nella Final Four di Nations Leag...
27.09.2022
Sport

Netto aumento dell'immigrazione illegale nel 2022

Tra gennaio e agosto 2022, la Svizzera ha registrato un notevole aumento dell'immigrazione illegale. Nei primi sei mesi dell'anno le guardie di frontiera hanno...
25.09.2022
Svizzera

Roby Baggio, nemico giurato del fanatismo sacchiano

LUGANO - La Nazionale: Roberto Baggio è probabilmente il miglior giocatore italiano di tutti i tempi. Un giudizio opinabile, ci mancherebbe. Ma non ne ve...
26.09.2022
Sport

9” di partita posson bastare: espulso! Roba da guinness

NIZZA (Francia) – A Barcellona non ha lasciato il segno, così come in Bundesliga e a Lisbona. Jean-Clair Todibo sperava di ritrovare la sua giusta dimensione...
20.09.2022
Sport