Ticino, 29 gennaio 2019

La sfogo di una prostituta di Locarno: "Esercitare in Ticino si può, ma solo illegalmente..."

Si chiama Rosy Ferrer, ha 43 anni ed è una prostituta italo-domenicana. La sua storia è stata raccontata oggi dal portale Tio/20minuti. Alla donna è stato intimato di lasciare la Svizzera entro giovedì, nonostante abbia "cercato di fare le cose in regola rispettando la legge cantonale sulla prostituzione".

"A differenza di molte colleghe – afferma al portale –, sono sempre stata irreprensibile. Avrei potuto esercitare abusivamente, ma non ho voluto. E questo è il risultato. Le autorità cantonali tollerano una situazione di irregolarità diffusa, rifacendosi poi sulle poche persone che, come me, vogliono agire nel pieno rispetto delle regole".

Rosy Ferrer è finita nel mirino delle autorità a inizio novembre, quando si è messa in proprio come "massaggiatrice erotica" cercando uno spazio in cui esercitare la professione. La legge prevede che il locale debba essere destinato a uso commerciale. Ma la donna ha trovato solo porte chiuse e poca disponibilità.

Prima di lasciare il Ticino, Rosy protesta ancora: "Prostituirsi in Ticino è consentito, ma solo a chi lo fa illegalmente...".

Guarda anche 

Uno svizzero e una dominicana in manette, sembra collaborassero con un grosso carico di cocaina dal Nord Europa al Ticino

LUGANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Polizie comunali di Lugano, Ceresio Sud e Vedeggio comunicano che negli scorsi giorni sono stati arrestati un 27...
19.04.2019
Ticino

Beccato! Un giovane imbratta via Bossi, identificato (e denunciato) grazie all'impianto di videosorveglianza

CHIASSO - La Polizia cantonale comunica che è stato identificato e denunciato l'autore di una quindicina di danneggiamenti (graffiti) effettuati nella zona di ...
19.04.2019
Ticino

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino

Importanti modifiche alla Legge sul turismo

Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), ha licenziato un messaggio che propone alcune importanti modifiche alla Leg...
17.04.2019
Ticino