Ticino, 29 gennaio 2019

La sfogo di una prostituta di Locarno: "Esercitare in Ticino si può, ma solo illegalmente..."

Si chiama Rosy Ferrer, ha 43 anni ed è una prostituta italo-domenicana. La sua storia è stata raccontata oggi dal portale Tio/20minuti. Alla donna è stato intimato di lasciare la Svizzera entro giovedì, nonostante abbia "cercato di fare le cose in regola rispettando la legge cantonale sulla prostituzione".

"A differenza di molte colleghe – afferma al portale –, sono sempre stata irreprensibile. Avrei potuto esercitare abusivamente, ma non ho voluto. E questo è il risultato. Le autorità cantonali tollerano una situazione di irregolarità diffusa, rifacendosi poi sulle poche persone che, come me, vogliono agire nel pieno rispetto delle regole".

Rosy Ferrer è finita nel mirino delle autorità a inizio novembre, quando si è messa in proprio come "massaggiatrice erotica" cercando uno spazio in cui esercitare la professione. La legge prevede che il locale debba essere destinato a uso commerciale. Ma la donna ha trovato solo porte chiuse e poca disponibilità.

Prima di lasciare il Ticino, Rosy protesta ancora: "Prostituirsi in Ticino è consentito, ma solo a chi lo fa illegalmente...".

Guarda anche 

Controlli della velocità mobili e semi-stazionari in Ticino

  La Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano che, in ottica di prevenzione della circolazione stradale, saranno effettuati controlli della velocit&...
17.08.2019
Ticino

Luce verde alla libera circolazione delle persone: le bugie hanno le gambe corte

PS, PLR, PPD, Verdi e Verdi liberali hanno ribadito, oggi a Berna, il loro sostegno incondizionato e convinto alla libera circolazione delle persone. I loro rappresentant...
16.08.2019
Ticino

Scippata un'anziana, si cerca il malvivente

PREGASSONA - La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 15.30 in via Sala a Pregassona vi è stato uno scippo. L'autore ha strappato la borsetta a u...
16.08.2019
Ticino

Libera circolazione: ancora una volta, la partitocrazia si schiera contro i ticinesi

La Lega dei Ticinesi prende atto, senza nessuna sorpresa, della decisione dei rappresentanti del triciclo euroturbo PLR-PPD-PSS (più partitini al segu...
16.08.2019
Ticino