Sport, 29 gennaio 2019

Ruppe il setto nasale a una tifosa: ecco il regalo di CR7

Il portoghese ha accolto la supporter bianconera a Torino e le ha regalato una maglia con dedica

TORINO (Italia) – “Mi aspetto un invito a cena”, aveva detto settimana scorsa Elena Di Martino, la tifosa della Juventus che aveva riportato anche la rottura del setto nasale dopo aver ricevuto in pieno volto una pallonata di Cristiano Ronaldo durante il riscaldamento della partita Juventus-Chievo.

L’invito non è arrivato, ma la tifosa ha ricevuto un regalo dall’asso portoghese che sicuramente farà fatica a dimenticare. Ieri mattina, infatti, è stata
accolta alla Continassa (il centro di allenamento della Juventus) dalla stesso CR7 che le ha regalato una maglia ufficiale, con tanto di dedica: “Per Elena, un abbraccio”.

Un omaggio, giunto il giorno dopo il decisivo rigore segnato alla Lazio, che ha reso indimenticabile la giornata di Elena, che ha immortalato il portoghese con un selfie assieme, per poi postare il tutto su Facebook: “Il mio regalo per la pallonata - ha scritto -. Un campione dentro e fuori dal campo".

Guarda anche 

Guai in vista per CR7: il figlio guida una moto d’acqua a 10 anni

MADEIRA (Portogallo) – Le autorità portoghesi hanno aperto un’indagine su Cristiano Ronaldo Jr. dopo la diffusione di un video della sorella di CR7 che...
14.07.2020
Sport

500'000 Euro al polso: CR7 si regala un altro record

TORINO (Italia) – In campo così come fuori dal rettangolo da gioco, Cristiano Ronaldo vuole sempre essere il numero 1 al mondo, vuole sempre raccogliere e in...
01.07.2020
Sport

Contrordine: il calcio non si ferma ancora! L'Europa League va avanti

NYON – Nessuna sospensione, almeno per ora, per quanto riguarda le competizioni della UEFA: dopo la due giorni di Champions League che ci siamo lasciati alle spalle...
12.03.2020
Sport

Anche la UEFA si arrende al coronavirus: sospese Champions ed Europa League

NYON – Si attende solo l’ufficialità, ma è praticamente sicuro: dopo ieri sera la Champions League e l’Europa League si fermano. Tutto sos...
12.03.2020
Sport