Sport, 29 gennaio 2019

Ruppe il setto nasale a una tifosa: ecco il regalo di CR7

Il portoghese ha accolto la supporter bianconera a Torino e le ha regalato una maglia con dedica

TORINO (Italia) – “Mi aspetto un invito a cena”, aveva detto settimana scorsa Elena Di Martino, la tifosa della Juventus che aveva riportato anche la rottura del setto nasale dopo aver ricevuto in pieno volto una pallonata di Cristiano Ronaldo durante il riscaldamento della partita Juventus-Chievo.

L’invito non è arrivato, ma la tifosa ha ricevuto un regalo dall’asso portoghese che sicuramente farà fatica a dimenticare. Ieri mattina, infatti, è stata
accolta alla Continassa (il centro di allenamento della Juventus) dalla stesso CR7 che le ha regalato una maglia ufficiale, con tanto di dedica: “Per Elena, un abbraccio”.

Un omaggio, giunto il giorno dopo il decisivo rigore segnato alla Lazio, che ha reso indimenticabile la giornata di Elena, che ha immortalato il portoghese con un selfie assieme, per poi postare il tutto su Facebook: “Il mio regalo per la pallonata - ha scritto -. Un campione dentro e fuori dal campo".

Guarda anche 

GALLERY – Georgina esce allo scoperto: “Se CR7 mi chiedesse di sposarlo non esiterei”

TORINO (Italia) – Da quando è arrivato a Torino lo scorso luglio, le attenzioni sono tutte puntate su di lui, sul suo rendimento in campo e sul suo comportam...
07.02.2019
Sport

CR7 che mira! Rompe il naso a una tifosa!

TORINO (Italia) – La mira certo non gli manca e anche quando sbaglia Cristiano Ronaldo fa sempre centro. Chiedere per credere a Elena Di Martino, tifosa juventin...
23.01.2019
Sport

CR7 in Tribunale: tra sorrisi, milioni e carcere

MADRID (Spagna) – Sorridente e tutto sommato tranquillo. Mano nella mano con la sua Georgina: così si è presentato Cristiano Ronaldo questa mattina al...
22.01.2019
Sport

18'000'000 di multa e 23 mesi di carcere: CR7 sorride

MADRID (Spagna) – Non è certamente un periodo facile quello che sta attraversando Cristiano Ronaldo da quando ha lasciato il Real Madrid per andare alla Juve...
18.01.2019
Sport