Sport, 28 gennaio 2019

GALLERY – Finali svizzere di freccette: è un Ticino che fa centro

Galleria fotografica

Ottimi risultati soprattutto per Diez Rufino e per Bravo Boris a Zofingen: i portacolori del nostro Cantone si sono ben destreggiati

ZOFINGEN – C’è un Ticino sportivo che riesce a mettersi sempre in luce, che riesce a ottenere ottimi risultati, di cui però ingiustamente si parla poco. In giro per il mondo i campionati di freccette attirano sempre un grande pubblico, che fa un tifo assordante e fa da cornice a gara davvero esaltanti. Gare entusiasmanti che si sono tenute lo scorso weekend a Zofingen, in occasione delle finali svizzere.

Sono diversi gli atleti ticinesi che sono riusciti a conquistare risultati di prestigio nelle varie categorie e nelle varie tipologie di gare che si sono svolte. Diez Rufino, ad esempio, ha ottenuto un ottimo settimo posto nel “Warm Up”, una gara in singolo, riuscendo a duellare con gli altri 61 partecipanti. Il cittadino di Cugnasco, inoltre, ha chiuso sempre al settimo rango nel “Singolo Open” (143 partecipanti!) e nel “Doppio Open” in coppia con Bravo Boris, ticinese domiciliato a Roveredo (61 coppie in gara).

Quest’ultimo ha anche ottenuto il nono posto nell’”High Scores”, a pari merito con Lago Roby, giocatore di Bellinzona. Con 41 partecipanti alla gara, decisamente un’ottima prestazione.
I due atleti, però, non sono gli unici a essersi messi in mostra. Anche Carmine Marco, anche lui di Bellinzona, ha chiuso al 33° posto nel “Singolo Uomini”, battagliando con ben 92 partecipanti.

Nelle gare a squadre, il “Team Tell” di Cadenazzo e il “Team Stormbreaker” di Arbedo non sono riusciti purtroppo a superare le qualificazioni del venerdì della Lega B (40 squadre), che gli avrebbero portati a quelle del sabato, prima di battagliare per qualificarsi alle finali di domenica. 
Galleria fotografica

Guarda anche 

Canone più caro d’Europa: le giravolte dell’economia

Prosegue il circo sul canone radioTV più caro d'Europa. I rappresentanti dell’economia oggi protestano per l'imposizione delle imprese. Ma è u...
22.04.2019
Svizzera

Donna muore per le botte ricevute, arrestato il marito

Un cittadino serbo di 66 anni, è stato posto in detenzione preventiva domenica a San Gallo dopo esser stato arrestato venerdì. Sua moglie era stata trovata ...
22.04.2019
Svizzera

Stop delinquenti stranieri! “Carlos” via dalla Svizzera!

Proprio vero che il lupo perde il pelo ma non il vizio! Vi ricordate del giovane delinquente straniero (sudamericano) noto con lo pseudonimo di “Carlos”? Quel...
21.04.2019
Svizzera

Berna-Zugo: la storia non cambia, per mano di un ticinese…

BERNA – Berna-Zugo 4-1. A leggerla così, sembrerebbe che gli Orsi hanno dominato in lungo e in largo la serie finale dei playoff, ma in realtà i ragaz...
21.04.2019
Sport