Sport, 28 gennaio 2019

GALLERY – Finali svizzere di freccette: è un Ticino che fa centro

Galleria fotografica

Ottimi risultati soprattutto per Diez Rufino e per Bravo Boris a Zofingen: i portacolori del nostro Cantone si sono ben destreggiati

ZOFINGEN – C’è un Ticino sportivo che riesce a mettersi sempre in luce, che riesce a ottenere ottimi risultati, di cui però ingiustamente si parla poco. In giro per il mondo i campionati di freccette attirano sempre un grande pubblico, che fa un tifo assordante e fa da cornice a gara davvero esaltanti. Gare entusiasmanti che si sono tenute lo scorso weekend a Zofingen, in occasione delle finali svizzere.

Sono diversi gli atleti ticinesi che sono riusciti a conquistare risultati di prestigio nelle varie categorie e nelle varie tipologie di gare che si sono svolte. Diez Rufino, ad esempio, ha ottenuto un ottimo settimo posto nel “Warm Up”, una gara in singolo, riuscendo a duellare con gli altri 61 partecipanti. Il cittadino di Cugnasco, inoltre, ha chiuso sempre al settimo rango nel “Singolo Open” (143 partecipanti!) e nel “Doppio Open” in coppia con Bravo Boris, ticinese domiciliato a Roveredo (61 coppie in gara).

Quest’ultimo ha anche ottenuto il nono posto nell’”High Scores”, a pari merito con Lago Roby, giocatore di Bellinzona. Con 41 partecipanti alla gara, decisamente un’ottima prestazione.
I due atleti, però, non sono gli unici a essersi messi in mostra. Anche Carmine Marco, anche lui di Bellinzona, ha chiuso al 33° posto nel “Singolo Uomini”, battagliando con ben 92 partecipanti.

Nelle gare a squadre, il “Team Tell” di Cadenazzo e il “Team Stormbreaker” di Arbedo non sono riusciti purtroppo a superare le qualificazioni del venerdì della Lega B (40 squadre), che gli avrebbero portati a quelle del sabato, prima di battagliare per qualificarsi alle finali di domenica. 
Galleria fotografica

Guarda anche 

Secondo un sondaggio Ignazio Cassis è il Consigliere federale che sta più antipatico agli svizzeri

Stando a un sondaggio effettuato dall'istituto sotomo pubblicato dalla SSR, il Consigliere federale Ignazio Cassis sarebbe il Consigliere federale che risulta meno si...
22.02.2019
Svizzera

Il Fronte Automobilisti si rinnova e lancia il tesseramento con sconti sulla benzina

Oggi è un giorno importante per il Fronte Automobilisti Ticinese (FAT). In concomitanza con il lancio del nuovo sito web (https://www.fronteauto.ch/) inizia la ca...
21.02.2019
Ticino

Referendum contro la direttiva UE sulle armi, la lotta al terrorismo diventa “lotta agli abusi”

In un comunicato pubblicato ieri la Comunità d'interesse del tiro svizzera (CIT) denuncia come, per il Consiglio federale, l'adozione della direttiva UE su...
22.02.2019
Svizzera

Arrivano dalla Francia per aggredire chiunque gli capiti a tiro, dopo aver malmenato un padre e suo figlio se la cavano con una multa

Erano venuti in gruppo dalla vicina Francia per cercare qualcuno da aggredire, per poi imbattersi in un padre e suo figlio durante una partita di calcio. Risultato: un di...
21.02.2019
Svizzera