Magazine, 28 gennaio 2019

Valentina Nappi: "Troppi pochi neri per il porno". La replica di Sgarbi: "Non sei una pornostar, ma un'attaccabrighe"

“Ho fatto gang anche con 13 neri, ma i neri scarseggiano. Secondo me bisognerebbe fare immigrazione di qualità e quindi scambi culturali. Non riesco a trovare ragazzi di colore in Italia, perché la maggior parte di loro vengono da Paesi poveri, con forti idee religiose e non vogliono fare porno. Per il mio mestiere arriva gente non capace…”.

Ha usato queste parole la pornostar Valentina Nappi ai microfoni de “La Zanzara” su Radio24 per poi scagliarsi nuovamente contro Vittorio Sgarbi. “Chi mi farei tra Saviano e Sgarbi? Se devo scegliere Saviano, ma preferirei stare a casa a masturbarmi”.

Che tra la pornoattrice italiana e il critico d’arte non scorra buon sangue è ben noto a tutti, ma i due non smettono di punzecchiarsi appena ne hanno l’occasione. Così, Sgarbi ha deciso di rispondere alla Nappi attraverso un video pubblicato sui suoi canali social.

“Stavo per rinunciare a questa risposta, per orgoglio, per stanchezza? No, non ritengo nessuno indegno della mia ira e quindi la Nappi, una sedicente pornostar, una risposta la merita ed è semplice. Non è una pornostar, ma un’attaccabrighe, una che ha bisogno di far parlare di sé perché non è soddisfatta neanche della sua scelta di fare quello che vuole del suo corpo”.

“La nuova generazione di pornostar – dice il critico d’arte – è fatta di ragazze che hanno bisogno di politica o di dichiarare cose contro Salvini. Ognuno può dire quello che vuole. Per me la Nappi è un’Asia Argento mal riuscita”.

E ancora: “Tieniti i neri e fatti i ca**i tuoi. Non ti voglio vedere, non ti voglio incontrare, non voglio nemmeno sapere chi sei”.

Guarda anche 

Coronavirus. Leccò un bagno pubblico come sfida al Covid-19: positivo

NEW YORK (USA) – Nelle ultime settimane sono diverse le challenge, le sfide, che sono comparse sui social newtork: dalle più divertenti, come i palleggi con ...
26.03.2020
Magazine

Coronavirus. Compagnia aerea paga 8'000 euro al passeggero che si infetta

HANOI (Vietnam) – In piena pandemia, c’è una compagnia aerea che darà fino a 8'000 euro al proprio passeggero se si infetta “non impor...
24.03.2020
Magazine

In piena quarantena organizzano un’orgia: arrestate 8 persone

BARCELLONA (Spagna) – Si fa davvero fatica a crederci. Inizialmente si potrebbe pensare che si tratti di una bufala e invece non è così. Ebbene s&igra...
24.03.2020
Magazine

“Non ho più sintomi, eppure il tampone è ancora positivo”. Moglie e figli sono in Svizzera

ROMA (Italia) – Sono passati circa 10 giorni da quando Nicola Porro, noto giornalista italiano, ha annunciato di aver contratto il coronavirus. Le sue condizioni or...
23.03.2020
Magazine