Mondo, 28 gennaio 2019

Italia, bimbo ucciso di botte: fermato il compagno della madre

Un bimbo di 7 anni morto sul divano, la sorellina di 8 ferita e probabilmente massacrata di botte e un terzo fratellino, di 4 anni, fortunatamente illeso.

È la scena che si è trovata davanti la polizia di Afragola in una casa di Cardito, nel sud Italia, dove è accorsa dopo la segnalazione di urla in un'abitazione.

La bambina, sul cui corpo sono state rinvenute evidenti segni di violenza, è ora ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Napoli ma, stando a fonti dell'ospedale citate da Tgcom24, non sarebbe in pericolo di vita. I medici hanno però affermato di essersi trovati di fronte a una situazione mai affrontata quando hanno visto il volto martoriato della bimba.

La dinamica e le cause del decesso del bimbo sono ancora da accertare, ma secondo le prime ricostruzioni l'uomo , il compagno della madre, Tony Sessoubti Badre, di 24 anni e cittadinanza tunisina avrebbe preso a pugni i figli della compagna, una 31enne italiana separata dal marito, fino a uccidere il bambino di sette anni e ferire gravemente la figlia di 8.

L'uomo dal canto suo sostiene che i bambini sarebbero caduti dalle scale, versione che gli inquirenti non hanno ritenuto credibile. Secondo una prima ricostruzione dei fatti la madre non era presente al momento dei fatti. Dopo un lungo interrogatorio, l'uomo è stato posto in stato di fermo.

Guarda anche 

Mortale nel Gottardo: "Parole travisate. Sabotaggio solo un'ipotesi"

“Il sabotaggio? È solo un’opzione da tenere in considerazione, ma il Blick ha involontariamente travisato le mie parole”.Il titolare dell’i...
24.04.2019
Svizzera

I contadini contro l'Accordo quadro, "a rischio una produzione agricola senza OGM"

La Camera dell'agricoltura dell'Unione Svizzera dei contadini (USP) si è pronunciata mercoledì contro l'accordo istituzionale con l'UE "...
24.04.2019
Svizzera

Le situazioni assurde di Locarno, prendono di mira anziani e persone sole per farle sloggiare

*Dal Mattino della Domenica.  Sul Mattino dello scorso 24 marzo è stato pubblicato un articolo su quanto accade in uno stabile di Locamo, dove persone &ldq...
24.04.2019
Svizzera

Socialità, Lorenzo Quadri: "Prima i nostri anche in questo ambito"

*Dal Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri Sarà sicuramente un caso che, con l’avvicinarsi della votazione sulla riforma “fiscale e sociale&rdqu...
24.04.2019
Ticino