Sport, 25 gennaio 2019

“Non ho disimparato a sciare”: Lara si racconta

In crisi di risultati sulle nevi della Coppa del Mondo, la sciatrice di Comano resta con i piedi per terra: “Se pensassi solo ai risultati sarei già stufa”

GARMISCH-PARTENKIRCHEN (Germania) – Non è un’annata facile quella che sta vivendo Lara Gut-Behrami, è inutile negarlo. Anche a Cortina la ticinese ha deluso, “conquistando” due 23esimi posti e un ritiro. Non certo i risultati ottimali che possano esaltare le grandi qualità dell’atleta di Comano, capace di conquistare la Coppa del Mondo nel 2016.

“Se pensassi solo ai risultati, sarei già stufa di tutto – ha spiegato ai colleghi del “Blick” – A volte devo spegnere l’interruttore, guardare avanti e avere vicini mio marito, la mia famiglia che sanno esattamente come mi sento. Questo è importante e so che non sono sola”.

Lara Gut-Behrami però resta fiduciosa in vista del futuro: “Qualcosa si sta muovendo, mi sentivo bene nel Super-G e questo è davvero importante per me. So che ho commesso un errore, ma il tempismo c’era e questo è un passo avanti.

Davanti a Lara c’è il Super-G di Gramisch-Partenkirchen dove ha trionfato nel 2016 e nel 2017 e dove giunse quarta ai Mondiali, quando aveva solo 19 anni. Manca pochissimo all’appuntamento iridato di Are e la ticinese è carica: “Non ho dimenticato come si scia, devo solo farlo senza pensare troppo. Il resto verrà da solo”.

Guarda anche 

Pesciüm sotto le stelle

La sera del 9 agosto, a Pesciüm si terrà un evento che permetterà a tutti, grandi e piccoli, di risalire con la funivia, cenare al ristoran...
08.08.2019
Ticino

“In semifinale contro Nole? Dovevo essere a Ibiza al mio addio al celibato!”

WIMBLEDON (Gbr) – Pensi ai tennisti spagnoli e immagini subito la terra rossa, ma questa volta a Wimbledon hanno sorpreso tutti: se a Rafa Nadal – che affront...
11.07.2019
Sport

Donne bagnino prese a sputi e insulti, "a porre problemi soprattutto immigrati dai Balcani e dal mondo arabo"

Insultate, vittime di sputi e disprezzate in altro modo: in Svizzera i supervisori donne delle piscine vengono spesso presi di mira dai bagnanti. "Ho già sper...
09.07.2019
Svizzera

Centinaia di passeggeri (fra cui diversi svizzeri) bloccati su traghetti in sciopero in Corsica, "ci tengono in ostaggio"

"Centinaia di passeggeri sono tenuti in ostaggio su traghetti confiscati nel porto di Bastia. La situazione è molto tesa tra gli scoperanti corsi e i viaggiat...
23.06.2019
Mondo