Sport, 22 gennaio 2019

HOCKEYBET – Bisogna ripartire a pieno gas: il Lugano sbancherà Bienne?

I bianconeri questa sera sono obbligati a vincere in casa dei Seelanders per restare aggrappati alla linea. Come finirà la sfida?

BIENNE – Da una parte ci sarà la terza forza del campionato, al sesta per punti ottenuti in casa. Dall’altra la decima squadra della Lega con il penultimo rendimento esterno stagionale. Insomma, a leggerla così sembrerebbe non esserci storia. Eppure il Lugano anche a Berna ha dato sfoggio di essere in crescita, di esserci di più dal punto di vista mentale rispetto a qualche settimana fa, anche se le difficoltà realizzative croniche dei suoi attaccanti persistono.

Questa sera, se la truppa di Ireland vuole sperare ancora di restare aggrappata al gruppo delle prime otto, non deve fare scherzi e deve ritrovare la verve di tutti i suoi uomini.

Ecco quindi che tra supposizioni, frasi fatte e scaramanzie, l’HockeyBet, il nuovo gioco del “Mattinonline”, vi mette alla prova. Vi chiede di esprimervi, magari sfidandovi tra amici, per esprimere la vostra opinione. Il Lugano, insomma, riuscirà a sbancare la Tissot Arena al termine dei 60’ o saranno i Seelanders a gioire confermandosi nei piani alti della graduatoria? Terza opzione… il tutto si deciderà dopo i tempi regolamentari!

Tutto può succedere… fateci sapere il vostro pensiero.

Guarda anche 

Tifosi in calo a Berna: “Soffriamo degli stessi problemi del Real e del Bayern”

BERNA – C’è ancora tanta voglia di festeggiare a Berna, c’è la volontà di rimarcare il cammino fatto sia in regular season che dura...
22.04.2019
Sport

Berna-Zugo: la storia non cambia, per mano di un ticinese…

BERNA – Berna-Zugo 4-1. A leggerla così, sembrerebbe che gli Orsi hanno dominato in lungo e in largo la serie finale dei playoff, ma in realtà i ragaz...
21.04.2019
Sport

Pazzesco a Zugo: Reiber preso a schiaffi da un tifoso

ZUGO – Davvero ingiustificabile e inqualificabile: ieri sera durante gara-4 di finale tra Zugo e Berna, Brent Reiber sarebbe stato aggredito: posizionato in tribuna...
19.04.2019
Sport

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino