Mondo, 20 gennaio 2019

Giorgia Meloni: "Migranti morti? La colpa è di chi favorisce l'immigrazione illegale"

È una Giorgia Meloni scatenata quella che si è presentata negli studi di La 7, ospite della trasmissione “Non è l’arena” condotta da Giletti. La leader di Fratelli d’Italia ha parlato dei temi più caldi dell’attualità: l’immigrazione illegale su tutti.

La Meloni ha detto di “non starci al racconto di quelli che dicono che la colpa delle vittime è di chi vuole fermare l’immigrazione irregolare. La colpa di questi morti è di chi favorisce l’immigrazione irregolare, è di chi dice a queste persone che noi possiamo garantire una vita migliore a tutti, quando tra l’altro così non è...”.

E ancora: “Non mi stupirebbe – e mi prendo la responsabilità di quello che dico – se fra qualche anno noi scoprissimo che questi naufragi non sono casuali perché queste scene servono agli scafisti, ce lo dobbiamo ricordare”. La politica italiana chiede ai sostenitori dell’accoglienza se “sono davvero sicuri che a tutti quelli che arrivano in Italia diamo una vita migliore? E perché nessuno parla di quello che succede a Castelvolturno (Napoli)?”.

“Perché – continua – nessuno parla del fatto che a Castelvolturno la mafia nigeriana ha praticamente stabilito la sua capitale. È arrivata perfino l’FBI a raccontare la storia per la quale a Castelvolturno oggi c’è la capitale mondiale del trapianto illegale di organi”.

Poi spiega: “Ci sono essere umani portati in Italia uccisi, ai quali vengono prelevati organi che vengono venduti illegalmente. Però di questa roba qui ai grandi sostenitori dell’accoglienza non frega niente. Però poi se ci sono le ragazze nigeriane portate in Italia con i riti voodoo e costrette a prostituirsi non frega niente a nessuno...”.

Guarda anche 

Cattedrale di Notre Dame, gli operai: "Abbiamo eluso il divieto di fumare"

Emergono nuovi dettagli in merito all’incendio di settimana scorsa alla cattedrale Notre-Dame di Parigi. La società responsabile delle impalcature montate at...
24.04.2019
Mondo

Boy scout, scoppia lo scandalo abusi: "Dodicimila vittime di molestie"

Poco meno di 8mila Boy Scout d’America sono stati accusati di abusi sessuali su minori dal 1944, e per questo sono stati cacciati dall’organizzazione. Dal 194...
24.04.2019
Mondo

Scopre che la compagna è un trans: la uccide e la smembra

Rischia fino a 20 anni di carcere un medico di 27 anni residente in Russia. Mikhail Tikhonov, infatti, è stato arrestato dopo aver confessato di aver ucciso una do...
24.04.2019
Mondo

Sri Lanka, gli attentatori sorridono prima di farsi esplodere: il video

Stanno facendo il giro del web le immagini dei due attentatori dello Sri Lanka che poco prima di farsi esplodere nella sala da pranzo dell'hotel sorrid...
24.04.2019
Mondo