Mondo, 17 gennaio 2019

Poliziotto seda una rissa scoppiata durante un'orgia: nel gruppo scopre sua moglie

Difficilmente un agente di polizia messicano si sarebbe immaginato una giornata di lavoro così travolgente come quella che ha vissuto qualche giorno fa, quando è dovuto intervenire in una stanza d'albergo per placare una rissa scoppiata durante un'orgia.

Tre cadetti di Ciudad Victoria, dopo aver alzato un po' troppo il gomito, hanno deciso di chiudersi in stanza con due donne per dare il via a una maratona sessuale. La giornata di sesso, però, si è ben presto trasformata in disastro. Le due donne hanno cominciato a picchiarsi perché una pensava che l'altra si fosse "intrattenuta" un po' troppo con uno degli uomini.

Le due hanno cominciato a tirarsi i capelli e lanciarsi addosso bottiglie, costringendo gli albergatori a chiamare la polizia. Intervenuto per sedare gli animi, il povero agente ha fatto la tragica scoperta: una delle due donne era sua moglie.

L'uomo, che secondo i media messicani ha mostrato una calma invidiabile, ha afferrato la compagna per un braccio e l'ha portata via.

 

 

Guarda anche 

Un gruppo di clandestini assalta i poliziotti!

VENTIMIGLIA - Poliziotti in tenuta da anti sommossa, che tengono a bada con difficoltà un gruppo di immigrati clandestini che li assalta. È successo a Ve...
23.08.2019
Mondo

Se ne è andata la nonna di Nadia Toffa

Reggere a un grande dolore non è sempre facile. Soprattutto quando ad andarsene è la nipote, e tu sei la donna più anziana del paese, a 97 anni. C...
22.08.2019
Mondo

Sgarbi non le manda a dire a Conte. "Discorso suicida, dilettantistico, offensivo"

ROMA – Vittorio Sgarbi è tutto tranne che tenero con Giuseppe Conte e il suo discorso precedente le dimissioni presentate a Mattarella. Lo ha definito &ldquo...
21.08.2019
Mondo

Conte si dimette. Salvini: "Rifarei tutto"

ROMA – Giuseppe Conte si è dimesso, il Governo italiano è ufficialmente in crisi. Nell’attesa seduta del Senato, l’ormai ex premier ha ann...
20.08.2019
Mondo