Magazine, 16 gennaio 2019

Si ammala di tumore alla gola per fumo passivo: viene risarcito

174'000 Euro: ecco la decisione della Cassazione italiana per un lavoratore esposto per 14 anni al fumo delle sigarette dei suoi colleghi

ROMA (Italia) – Ormai fumare nei locali pubblici è vietato da anni e anni, ma in passato non era così: negli uffici, nei bar e nei ristoranti era permesso accendersi una “bionda” e fumarla con serenità in mezzo alle altre persone. Ed è per questo che un impiegato delle Poste italiane, una volta in pensione, si è ammalato di tumore alla gola: dal 1980 al 1994 è stato esposto al fumo dei suoi colleghi.

Una volta diagnosticatogli il tumore alla faringe, lo sfortunato protagonista ha deciso di intraprendere una lotta legale con le Poste Italiane, che lo ha visto vincitore in ogni grado di giudizio, anche in Cassazione perché non ci possono essere state altre cause della sua malattia se non il fumo passivo.

L’ex dipendente, che è stato operato ed è rimasto invalido al 40%, verrà risarcito con 174'000 Euro.

Guarda anche 

VIDEO – Coronavirus, il video del momento: in Spagna la polizia ferma un T-Rex

MURCIA (Spagna) – State in casa! Uscite soltanto per le cose indispensabili, come fare la spesa, andare in farmacia o andare al lavoro! Quante volte le avrete senti...
19.03.2020
Magazine

Tutti con la voglia di uscire a correre. “Ma che problemi avete?”

“Continuiamo a vedere tantissima gente che fa jogging e corre anche in più di una persona. È una cosa vietata adesso, non fatelo! Non è proprio...
17.03.2020
Magazine

Il Coronavirus colpisce anche la “Bond Girl”: positiva la Kurylenko

“Richiusa in casa dopo aver saputo di essere positiva al coronavirus”. Con questo parole Olga Kurylenko, attrice franco-ucraina, ha comunicato via social ai s...
16.03.2020
Magazine

Ancora problemi per Madonna: “Questa bambolina ha bisogno di riposo”

PARIGI (Francia) – Non ha davvero pace il tour di Madonna: la popstar si è infortunata a Parigi, in seguito a una brutta caduta durante un concerto. “S...
03.03.2020
Magazine