Magazine, 10 gennaio 2019

Dopo 20 anni scopre di essere sterile dalla nascita: i tre figli non sono suoi

La moglie ha dovuto ammettere di aver avuto un amante con cui ha procreato i tre figli: il rapporto con loro è deteriorato

LONDRA (Gbr) – A 55 anni scopre di non essere il padre biologico di quelli che per oltre 20 ha creduto essere i suoi tre figli: è successo a un miliardario inglese, Richard Mason.

Dopo tutti questi anni però l’infedeltà della ex moglie, Kate, è emersa quando i medici gli hanno diagnosticato una fibrosi cistica che lo aveva resta sterile dalla nascita. Con le spalle al muro, la ex consorte ha dovuto ammettere di aver auto i tre ragazzi, oggi di 23 e di 19 anni, da una relazione extra
coniugale.

La coppia aveva già divorziato nel 2008 per altri motivi, ma la scoperta del vecchio tradimento ha incrinato notevolmente i rapporti, rischiando di condizionare anche la relazione tra padre e figli: solo uno dei più piccoli (gemelli) ha continuato a parlare con l’ex padre. "Seguo su Facebook cosa fanno e mi si spezza il cuore perché ho visto che il più grande si è laureato, ma non sono stato invitato. Non sono loro padre: non sono neppure un amico di famiglia. Sono solo un tizio che era lì mentre crescevano. Il futuro è deprimente: aspettavo le gioie di lauree, matrimoni, nipoti, le speranze e le paure nell'aiutarli e guidarli lungo il cammino. Tutto ciò mi è stato rubato nel modo più brutale possibile".

La storia è stata raccontata dai media inglesi. Al “Mail on Sunday” il protagonista della vicenda ha raccontato come ha vissuto il tradimento: “Ho capito in un attimo di non avere figli veramente. È come un lutto, ma anche peggio perché colpisce il cuore e le certezze di chi sei: metti in discussione tutto. Non sai più cosa sia reale o meno, come in Matrix”.

La ex moglie è stata citata in giudizio, ma invece dei 4 milioni richiesti, ha patteggiato e pagato 250'000 sterline, mantenendo anche segreta l’identità dell’amante, anche perché molto probabilmente l’uomo non ha mai saputo di essere il padre dei tre ragazzi che, in ogni caso, non vogliono sapere chi sia il loro vero genitore.

Guarda anche 

Boris Johnson è uscito dalla terapia intensiva

Il primo ministro britannico Boris Johnson è uscito giovedì dal reparto di terapia intensiva dell’ospedale St. Thomas di Londra, dove era stato ricove...
10.04.2020
Mondo

Migliora lo stato di salute di Boris Johnson

Il Regno Unito continua a vivere all ritmo di due bollettini sanitari, quelli del Paese e quelli del Primo Ministro. Dopo aver trascorso il suo terzo giorno in terapia in...
09.04.2020
Mondo

Boris Johnson ricoverato in terapia intensiva

Il premier britannico Boris Johnson si trova in terapia intensiva, una decina di giorni dopo essere risultato positivo al coronavirus. Johnson era stato ammesso domenica ...
06.04.2020
Mondo

Il discorso della regina Elisabetta ai britannici, "se rimarremo uniti vinceremo"

Per la quarta volta dall'inizio del suo Regno, Elisabetta II ha parlato ai sudditi britannici sull''emergenza coronavirus che ha sconvolto anche il ...
06.04.2020
Mondo