Magazine, 10 gennaio 2019

Dopo 20 anni scopre di essere sterile dalla nascita: i tre figli non sono suoi

La moglie ha dovuto ammettere di aver avuto un amante con cui ha procreato i tre figli: il rapporto con loro è deteriorato

LONDRA (Gbr) – A 55 anni scopre di non essere il padre biologico di quelli che per oltre 20 ha creduto essere i suoi tre figli: è successo a un miliardario inglese, Richard Mason.

Dopo tutti questi anni però l’infedeltà della ex moglie, Kate, è emersa quando i medici gli hanno diagnosticato una fibrosi cistica che lo aveva resta sterile dalla nascita. Con le spalle al muro, la ex consorte ha dovuto ammettere di aver auto i tre ragazzi, oggi di 23 e di 19 anni, da una relazione extra
coniugale.

La coppia aveva già divorziato nel 2008 per altri motivi, ma la scoperta del vecchio tradimento ha incrinato notevolmente i rapporti, rischiando di condizionare anche la relazione tra padre e figli: solo uno dei più piccoli (gemelli) ha continuato a parlare con l’ex padre. "Seguo su Facebook cosa fanno e mi si spezza il cuore perché ho visto che il più grande si è laureato, ma non sono stato invitato. Non sono loro padre: non sono neppure un amico di famiglia. Sono solo un tizio che era lì mentre crescevano. Il futuro è deprimente: aspettavo le gioie di lauree, matrimoni, nipoti, le speranze e le paure nell'aiutarli e guidarli lungo il cammino. Tutto ciò mi è stato rubato nel modo più brutale possibile".

La storia è stata raccontata dai media inglesi. Al “Mail on Sunday” il protagonista della vicenda ha raccontato come ha vissuto il tradimento: “Ho capito in un attimo di non avere figli veramente. È come un lutto, ma anche peggio perché colpisce il cuore e le certezze di chi sei: metti in discussione tutto. Non sai più cosa sia reale o meno, come in Matrix”.

La ex moglie è stata citata in giudizio, ma invece dei 4 milioni richiesti, ha patteggiato e pagato 250'000 sterline, mantenendo anche segreta l’identità dell’amante, anche perché molto probabilmente l’uomo non ha mai saputo di essere il padre dei tre ragazzi che, in ogni caso, non vogliono sapere chi sia il loro vero genitore.

Guarda anche 

Proteste contro il gender a scuola nel Regno Unito. Ma a manifestare sono solo i musulmani

Settimana scorsa, a Birmingham, nel Regno Unito, più di 300 tra genitori e alunni si sono riuniti fuori dai cancelli di una scuola elementare per protestare contro...
21.02.2019
Mondo

"Vedere la prima testa mozzata non mi ha affato colpita", jihadista "britannica" non si pente di essersi unita all'ISIS (ma vuole comunque tornare)

Shamima Begum (nella foto), partita nel 2015 dal Regno Unito per unirsi al gruppo jihadista ISIS in Siria, ha detto che vuole tornare nel Regno Unito nonostante la sua ma...
15.02.2019
Mondo

In Gran Bretagna scuola islamica "dove le ragazze non possono mangiare finchè i maschi non finiscono il loro pasto" (e il governo non interviene)

La scuola Al-Hijrah a Birmingham sta ancora separando ragazzi e ragazze nonostante una sentenza della Corte d'Appello nel 2017 che ha rilevato che la pratica era ille...
07.02.2019
Mondo

Per il presidente del Consiglio europeo i promotori del Brexit andranno all’inferno

Parlando con i giornalisti dopo un incontro con il primo ministro irlandese Leo Varadkar a Bruxelles, il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk (nella foto) ha...
07.02.2019
Mondo