Sport, 06 gennaio 2019

Benito, il Parma chiama… ma lui dice Bologna

L’esterno dello YB è entrato nel mirino dei Ducali che sarebbero pronti a prenderlo a giugno a parametro zero, ma il 26enne punta a vestire il rossoblù

PARMA – Loris Benito non rinnoverà il contratto in scadenza con l’YB, questo è ormai chiaro a tutti. Dopo aver fatto bene in Champions League e aver debuttato anche in maglia elvetica, il 26enne esterno dei campioni svizzeri in carica è pronto a fare il salto di qualità.

Il suo futuro sarà quasi certamente in Italia: acquistarlo a parametro zero fa venire l’acquolina in bocca a molte società, tra cui c’è il Parma che si è mosso in maniera concreta. Contratto quadriennale da 800'000 Euro l’anno. Ecco cosa i Ducali hanno messo sul piatto, stando a nostre informazioni

Benito, da parte sua, preferisce compiere qualche chilometro in più lungo la Via Emilia e abbracciare la causa del Bologna, non solo per una mera questione economica, ma soprattutto perché attratto dal progetto di Joey Caputo e per indossare quella maglia tanto ammirata ai tempi di Roberto Baggio e Marco Di Vaio.

La destinazione Parma, quindi, nonostante l’offerta pervenuta, resta in secondo piano a causa di un’insicurezza economica e un’instabilità societaria che non convincono il giocatore.

Guarda anche 

Con mascherine e guanti: il campionato continua!

MANAGUA (Nicaragua) – Mentre in giro per il mondo praticamente tutti i campionati di calcio sono stati sospesi – in Europa fa eccezione al Bielorussia –...
26.03.2020
Sport

“Il coronavirus: come un camion che ti investe. Eroi chi vive in 70mq con tre figli”

BIRMINGHAM (Gbr) – “Ho avuto i primi sintomi settimana scorsa, sono stati giorni difficili in cui ho preso ogni precauzione per non contagiare chi vive con me...
24.03.2020
Sport

Birra in comune e metro affollata: Atalanta-Valencia ha dato il via al contagio incontrollato in Lombardia

BERGAMO (Italia) – È senza dubbio la zona d’Italia più colpita dal coronavirus, quella in cui si contano più infettati e, purtroppo, anch...
22.03.2020
Sport

Coronavirus. In Bielorussia il campionato è partito a porte aperte. Il rimedio? “Bevete tanta vodka e fate la sauna!”

MINSK (Bielorussia) – Fa quasi impressione a dirlo, ma in Bielorussia neanche il coronavirus ferma il calcio: nonostante 51 casi di positività al COVID-19, i...
20.03.2020
Sport