Sport, 27 dicembre 2018

Tifoso interista (con passato in Ticino) morto investito a margine di Inter-Napoli

Una nuova tragedia scuote il calcio italiano. Ieri sera è morto un tifoso interista di 35 anni dopo essere stato investito durante scontri prima della partita tra Inter e Napoli.

La vittima è Daniele Belardinelli, tifoso interista di Varese. Belardinell ,isposato e papà di due figli, era anche legato al canton Ticinoper essere stato socio di una ditta di piastrelllisti a Contone.

È deceduto all'ospedale San Carlo dove era stato ricoverato in gravi condizioni a causa delle ferite riportate dopo essere stato travolto da una vettura. Secondo le prime ricostruzioni, Belardinelli è stato investito da un mezzo di colore scuro, probabilmente un suv. L'incidente si è verificato in via Novara, nella zona adiacente allo stadio di San Siro, intorno alle 19.30.

Secondo le ricostruzioni dei media, un gruppo di tifosi del Napoli a bordo di un furgone sarebbe stato assalito da un centinaio di tifosi interisti e sarebbe nata una colluttazione da cui si è creata molta confusione e un suv avrebbe travolto Belardinelli. La persona alla guida non è ancora stata rintracciata e, ha spiegato un inquirente, "forse non si è accorta dell'incidente".

I primi ad attirare l'attenzione sul 35enne sono stati i tifosi del Napoli, poi quelli dell'Inter lo hanno portato in macchina in ospedale. L'uomo è stato sottoposto a operazione chirurgica nella notte, ma l'intervento dei medici è stato vano.

Prima dell'inizio della partita c'erano stati violenti scontri. Quattro tifosi del Napoli sono stati feriti con armi da taglio, e uno di questi è stato portato all'ospedale.

Guarda anche 

Trofei su trofei e tanto alcool: Per Adriano “Dio è mio amico”

RIO DE JANEIRO (Brasile) – Chi se lo ricorda con la maglia dell’Inter a inizio anni 2000, ha ancora negli occhi un giocatore impressionante, dotato di un fisi...
15.12.2019
Sport

Tante parole ma pochi fatti: il Lugano resta a Renzetti?

LUGANO – La data fatidica si avvicina, lunedì stando alle parole rilasciate da Angelo Renzetti al “CdT”, ma nulla di nuovo sembra muoversi dalle ...
13.12.2019
Sport

La beffa finale arriva al 94’: ciao ciao Europa League

KYEV (Ucraina) – Alla fine è terminata con un altro pareggio, con un altro piccolo punticino per il Lugano la campagna europea dell’Europa League 2019/...
13.12.2019
Sport

Asilante può restare in Svizzera grazie a Salvini

Avrebbe dovuto essere rinviato in Italia dopo pochi giorni. Ma è riuscito a far annullare la sua espulsione dalla Svizzera, tirando in ballo il presunto deterioram...
12.12.2019
Svizzera