Sport, 13 dicembre 2018

Cruccio portieri: il Lugano guarda in Lussemburgo?

Emissari dei bianconeri, e non solo, questa sera dovrebbero assistere a Dudelange-Betis: i loro occhi saranno puntati sul giovane Enzo Esposito

LUGANO – Che uno dei problemi di questo Lugano, e di quello della passata stagione, sia quello dei portieri è sotto gli occhi di tutti. Da Costa, che si è infortunato domenica, spesso concede qualcosa, se non troppo, Baumann non tranquillizza tutti, e di conseguenza il club bianconero si sta continuamente guardando intorno nella speranza di trovare un sostituto ideale.

In estate il Lugano era andato vicino all’arrivo dell’esperto Albano Bizzarri, ma non riuscendosi a liberare né di Da Costa, né di Kiassumbua a tempo debito, l’affare sfumo e il 41enne argentino si legò
al Foggia. Questa volta, invece, il club bianconero starebbe pensando a inserire in rosa un altro giovane portiere: Enzo Esposito.

Il 20enne, nato il 6 ottobre 1998, milita nel Dudelange e, dopo aver già esordito nel massimo campionato del suo Paese proprio in questi mesi, questa sera dovrebbe scendere in campo per la prima volta anche in Europa League, in casa, contro il Betis Siviglia.

A seguire le gesta della giovane promessa, ci dovrebbero essere anche gli scout dello Zurigo e del Parma: chi la spunterà? Il Lugano si lascerà impressionare e convincere da Enzo Esposito?

Guarda anche 

SONDAGGIO – Addio a Habisreutinger: chi al suo posto?

LUGANO – Il terremoto sportivo messo in atto dall’HCL negli scorsi giorni ha creato una voragine sia nello staff tecnico che in quello dirigenziale. Con gli a...
26.03.2019
Sport

Cornaredo a tinte nerazzurre: in estate ci sarà l’Inter

LUGANO – Niente montagne, niente Trentino e soprattutto niente Pinetina: l’Inter quest’estate resterà senza il proprio quartier generale per prep...
25.03.2019
Sport

“Il titolo del 2006 resterà per sempre nel mio cuore”

LUGANO - Indomito, stoico, lottatore, “vecchio leone': è lui, è Sebastien Reuille, 12 anni con la maglia dell’HC Lugano (a pa...
25.03.2019
Sport

Primo tempo da dimenticare, poi la Svizzera cambia marcia

TBLISI - Chi pensava che la Georgia potesse davvero impensierire la Svizzera nella prima partita di qualificazione agli Europei del prossimo anno è stato serv...
24.03.2019
Sport
x