Sport, 10 dicembre 2018

Riecco Zeman: il boemo torna in panchina?

L’ex allenatore del Lugano è in pole per prendere le redini del Foggia che milita in Serie B italiana

FOGGIA (Italia) – Dopo l’esperienza luganese, durante la quale aveva salvato i bianconeri al loro primo anno in Super League, disputando anche una finale di Coppa Svizzera, Zdenek Zeman aveva vissuto i suoi ultimi mesi da allenatore a Pescara, nel 2017, non riuscendo però a salvare il Delfino dalla retrocessione in Serie B, incontrando molte difficoltà anche nella serie cadetta italiana l’anno successivo.

Da lì in poi il boemo è rimasto fuori dal calcio, intento a guardare e a studiare i vari campionati, in attesa di una chiamata. Una chiamata che potrebbe arrivare preso da Foggia, lì dove Zeman è diventato grande e famoso con il suo Foggia dei miracoli.

La formazione pugliese è penultima in Serie B, a causa di una penalizzazione iniziale, e dopo quella che sembrava una richiesta dei tifosi in vista del Natale, ecco che la trattativa potrebbe davvero progredire. In attesa di capire se Grassadonia verrà effettivamente esonerato, c’è anche il nome dell’ex allenatore del Lugano tra i papabili successori.

Stando a quanto riportato da *foggiacalciomania.com”, Zeman si potrebbe contendere la panchina con altri 4-5 allenatori.

Guarda anche 

Il Lugano si è fermato a Berna: una sosta più che uno stop

BERNA – YB-Lugano 0-1. Rete, e che rete, di Lovric. Così si è chiuso ieri sera il primo tempo del recupero della quarta giornata di Super League sul s...
02.12.2021
Sport

Ecco (forse) il vero Lugano di McSorley…

LUGANO – Vi ricordate il Lugano di ottobre? Quello che aveva paura anche della sua stessa ombra, quello capace di vincere praticamente solo con l’Ajoie e una ...
02.12.2021
Sport

“Il PSE: ora un FCL completo per Mansueto e un atto di coraggio della Città”

LUGANO – Il giorno dopo è sempre quello più bello. Quando vivi con pathos una vittoria, un risultato importante, difficilmente riesce a godertelo imme...
29.11.2021
Sport

“Mi è tornata la passione grazie ai ragazzi che alleno”

LUGANO - Tanti infortuni, tre operazioni, tanta sofferenza fisica e morale ma alla fine Christian Stucki è riuscito ad uscire dall’incubo. Ha sme...
30.11.2021
Sport