Sport, 09 dicembre 2018

“Volevamo cambiare registro dopo il KO di Lugano: ci siamo riusciti”, Kienzle fotografa il derby

Il difensore dei leventinesi è intervenuto dopo il successo colto contro i bianconeri alla Valascia: “Possiamo e dobbiamo migliorare ancora”

AMBRÌ – Due derby alla Valascia, due vittorie per l’Ambrì che in casa quest’anno non sta sbagliando un colpo contro i cugini bianconeri. Il 3-1 finale maturato ieri sera ha premiato meritatamente i leventinesi che, dopo il KO di venerdì, hanno approcciato meglio alla sfida, la hanno gestita meglio e hanno punito il Lugano nel momenti decisivi e determinanti. “Dopo la delusione del primo derby, ieri sera abbiamo meritato di ottenere il successo e siamo ovviamente contenti – ha raccontato uno degli ex di turno, Lorenz Kienzle – Sapevamo di non aver giocato il nostro hockey a Lugano e volevamo cambiare registro, ci siamo riusciti giocando in modo semplice ma efficace, mettendo pressione e chiudendo tutti i check”.

Siete stati perfettamente cinici: quando sembrava che il Lugano potesse prendere il sopravvento, avete sempre punito…
Abbiamo ovviamente avuto un po’ di fortuna in alcuni episodi e Benji si è dimostrato ancora una volta un grandissimo portiere: le vittorie si ottengono così, lottando anche fino alla fine su ogni disco.

Avresti firmato, prima del weekend, per incamerare 3 punti? O si poteva fare meglio?
In realtà dobbiamo guardare partita per partita, ragionare al massimo settimana per settimana. Chiaro che scendiamo in pista per vincere ogni match, ma sappiamo che di fronte abbiamo avversari di valore ed è per questo che ci alleniamo e proviamo a migliorare ogni giorno.

La pausa arriva nel momento sbagliato?
Non direi, ci darà la possibilità di allenarci di più e meglio.

Guarda anche 

“Il PSE: ora un FCL completo per Mansueto e un atto di coraggio della Città”

LUGANO – Il giorno dopo è sempre quello più bello. Quando vivi con pathos una vittoria, un risultato importante, difficilmente riesce a godertelo imme...
29.11.2021
Sport

“Mi è tornata la passione grazie ai ragazzi che alleno”

LUGANO - Tanti infortuni, tre operazioni, tanta sofferenza fisica e morale ma alla fine Christian Stucki è riuscito ad uscire dall’incubo. Ha sme...
30.11.2021
Sport

HCL, ancora troppi errori individuali

LUGANO - Alcune considerazioni dopo la sfida fra i bianconeri e il Friborgo di venerdì sera, sfida terminata con la vittoria degli ospiti all'overtime (3-...
29.11.2021
Sport

Quando ACB e Chiasso comandavano in Ticino

BELLINZONA - Oggi al Comunale (ore 14.30) si gioca il derby di Prima Promotion Bellinzona-Chiasso. Si tratta del secondo in stagione: il primo si disputò in a...
28.11.2021
Sport