Sport, 06 dicembre 2018

Federer, il tennis e non solo: che belli quei momenti con la famiglia…

Il renano ha parlato di quei mesi trascorsi con Mirka e i figli nel 2016 e dei passi avanti fatti nel suo tennis

BASILEA – In attesa di rivederlo all’opera durante le vacanze di Natale, quando affronterà la Hopman Cup al fianco di Belinda Bencic, Roger Federer si è raccontato sulle pagine del “Wall Street Journal”. Il renano ha narrato di quei lunghi sei mesi trascorsi nel 2016 lontano dai campi da gioco, a causa di un infortunio al ginocchio.

Roger ne approfittò per trascorrere del tempo con la sua famiglia: “Ho fatto una lista chiedendomi cosa avrei potuto fare, dove sarei potuto andare a fare delle escursioni o dove poter fare la riabilitazione o dove sarebbe voluta andare Mirka e i bambini”, ha spiegato.

Tornando a parlare del suo tennis
e dei successi conquistati negli ultimi anni, Federer ha individuato nel suo rovescio, più aggressivo, la chiave di volta: “Era più un tiro di prova, pensavo solo ad aggredire meglio la palla e a colpirla prima, ho quindi fatto un passo in avanti giocando più vicino alla riga di fondo, impegnando mi a non tornare indietro: ecco perché ora sono più aggressivo. Anche la nuova racchetta mi ha aiutato in questo e nel servizio: sono più continuo e ho più potenza”.

Infine ha chiuso la sua intervista dando un’opinione a 360° del suo tennis: “Mi piace perché posso dettare i ritmi, essere creativo e sempre al comando”.

Guarda anche 

"Adeguare gli assegni familiari dei frontalieri al costo della vita italiano"

Una mozione del Consigliere nazionale Lorenzo Quadri chiede di adeguare gli assegni familiari dei frontalieri al costo della vita italiano.. “Il differenziale tr...
13.06.2024
Svizzera

Ecco il documentario su Federer: un modo per salutarlo e ricordare le sue gesta

LUGANO – Il prossimo 20 giugno, su Amazon Prime, sarà disponibile il documentario relativo a Roger Federer: “Federer: gli ultimi dodici giorni”. ...
13.06.2024
Sport

GALLERY – Marta Kostyuk infiamma Parigi… e i social

PARIGI (Francia) – Il suo Roland Garros, nel torneo di doppio, in coppia con la rumena Gabriela Ruse, si è interrotto in semifinale, al cospetto della coppia...
11.06.2024
Sport

Sinner è il numero 1, ma Alcaraz riscrive la storia

PARIGI (Francia) – Il Roland Garros è riuscito nell’impresa di entrare nella storia del tennis per diversi motivi. Prima di tutto perché, a part...
10.06.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto