Svizzera, 26 novembre 2018

Rimettono un pedofilo in libertà, lui colpisce di nuovo (per l'ottava volta)

Imprigionato nel 2006 per aver abusato di sette bambini, lo liberano dieci anni dopo e lui colpisce ancora. È successo a Olten, nel canton Soletta. L'uomo, tale William W., era stato liberato nonostante che dopo 239 sedute individuali gli specialisti avevano riscontrato un alto rischio di recidiva.

E a ragione, dato che l'uomo è stato arrestato a Olten per aver molestato un bambino di otto anni. Se anche questa accusa fosse confermata, si tratterebbe dell’ottavo caso. Nel 2006 William W. aveva abusato di una bambina di otto anni, e fu condannato a scontare la pena in prigione e ad un trattamento
psichiatrico.

"Si tratta di chiarire se l’imputato ha toccato le parti intime di un bambino di otto anni" ha dichiarato il procuratore Hansjürg Brodbeck alla Sonntagszeitung.

"Quando ho saputo che aveva abusato di un altro bambino, ero sotto shock" ha dichiarato la ex vittima Selina alla SonntagsZeitung. "Ho sempre pensato che avrebbe colpito di nuovo".

William W., dopo il carcere, viveva in un dormitorio, a soli 4 chilometri da Selina. Nonostante portasse la cavigliera elettronica, è stato in grado di muoversi molto liberamente.

Guarda anche 

I due bambini rapiti un anno fa dalla madre non faranno ritorno in Spagna

I due gemelli spagnoli di 8 anni portati di nascosto dalla madre in Svizzera un anno non faranno ritorno in Spagna, perlomeno nel breve termine. Con una sentenza che ha s...
23.06.2022
Svizzera

“La formula 1 in Svizzera? Al momento sono scettico”

LUGANO - L’abrogazione di una legge ormai ultra datata (dal 1955) e la possibilità che in Svizzera si possa tornare a correre in circuito potrebbe aprir...
23.06.2022
Sport

Portieri stranieri garanzia di affidabilità e successo

LUGANO - Come noto, dalla prossima stagione in Svizzera si potranno schierare sei giocatori stranieri contemporaneamente. Una novità che ha fatto discutere ma...
21.06.2022
Sport

Sarebbero una cinquantina gli svizzeri partiti combattere in Ucraina, 15 sono morti

Stando al Ministero della Difesa russo, sui 6956 cittadini stranieri che si sono uniti alle forze ucraine dall'inizio del conflitto in Ucraina 55 sono cittadini svizz...
19.06.2022
Svizzera