Sport, 23 novembre 2018

Il Barcellona striglia Dembelé: “Smettila con i videogames sennò ti cacciamo”

La società blaugrana ha posto un ultimatum all’attaccante, accusato di scarsa professionalità a causa di una dipendenza dai videogiochi

BARCELLONA (Spagna) – Il troppo, si sa, stroppia e lo sta capendo a sue spese anche Ousmane Dembelé, attaccante del Barcellona acquistato due estati fa per 106 milioni di Euro dal Borussia Dortmund.

Stando alla stampa spagnola, Dembelé sarebbe entrato nelle mira della società blaugrana per la sua scarsa professionalità: arriva tardi agli allenamenti e si impegna poco. Le parole di Suarez, in merito al suo compagno di squadra, non promettono nulla di buono: “Dovrebbe concentrarsi solo sul calcio”.

“AS” racconta di una dipendenza dai videogiochi, una ludopatia in piena regola, che rischia di compromettere la sua carriera. Il francese, fresco campione del mondo, infatti trascorrerebbe la maggior parte del suo tempo libero davanti alla console. Un disturbo che sta condizionando anche il rendimento in campo e le relazioni con i compagni. Ecco quindi che il Barcellona gli avrebbe imposto un ultimatum, visto che dal suo arrivo in Catalogna ne ha combinate di tutte i colori: dall’accusa di concedersi troppo ai piaceri della vita notturna, poi al cibo spazzatura, fino ad arrivare ai videogames…

Guarda anche 

Un punticino, qualche rammarico e un Lugano che in casa non vince mai

LUGANO – Dopo il pareggio colto contro la Dinamo Kiev in Europa League e il successo di Sion, questa volta il Lugano… si è fermato al palo in casa con...
21.10.2019
Sport

Razzismo e calcio: bufera con dimissioni e arresti

SOFIA (Bulgaria) – Un vero e proprio caos: questo si è creato in Bulgaria, nonostante le scuse pubbliche, per i cori razzisti dei tifosi contro i giocatori d...
20.10.2019
Sport

Disordini a Barcellona: salta il Clasico col Real

BARCELLONA (Spagna) – È la partita che in Spagna tutti aspettano. È una delle sfide che tutta Europa attende. Ma questa volta tutti resteranno a bocca...
18.10.2019
Sport

Dalla nazionale ai dilettanti: il saluto militare turco sta mettendo in apprensione anche le federazioni regionali

LUGANO – Ha fatto il giro del mondo. Quelle immagini dei giocatori della Turchia che con la mano destra sulla fronte fanno il saluto militare dopo ogni gol siglato ...
18.10.2019
Sport