Sport, 11 novembre 2018

Da Costa: “Una serata no!”

Il portiere del Lugano ha sottolineato il suo errore nella sfida di ieri sera contro il Lucerna che ha spalancato le porte al provvisorio 2-0 di Schneuwly

LUGANO – È stato suo malgrado uno dei protagonisti in negativo della sconfitta subita dal Lugano: David Da Costa, con quel pallone non trattenuto a inizio secondo tempo, ha spalancato le porte del raddoppio a Schneuwly che non si è fatto pregare. Il portiere non ha cercato scuse: “È stata una partita no, ci abbiamo provato, ma davanti non siamo riusciti a esprimerci al nostro meglio e dietro abbiamo sbagliato”.

C’è da trovare un equilibrio insomma, visto che davanti comunque costruite molto e dietro questa volta qualcosa non ha funzionato…
Dietro sono stati tutti errori individuali, io per esempio ho sbagliato sul secondo… non sono riuscito a trattenere lì quella palla. L’avessi rinviata o spedita via magari le cose potevano cambiare, ma non possiamo dire molto di più…

Uscite ridimensionati dopo questo KO, che giunge dopo quello di Basilea?
Non credo perché il gruppo è sano…

Guarda anche 

Tra mare e vacanze, Merzlikins presenta la sua nuova maschera

IBIZA (Spagna) – Sole, mare e hockey. In attesa di trasferirsi a Columbus, per Elvis Merzlikins è tempo di godersi le vacanze: l’ex portiere del Lugano...
19.07.2019
Sport

“Mi era stato detto che i napotelani erano razzisti, vedo che è vero”: lo sfogo della compagna di Malcuit

NAPOLI (Italia) – Soltanto una settimana fa la FIFA ha deciso di rendere ancora più severe le leggi contro il razzismo negli stadi: pene raddoppiate e partit...
18.07.2019
Sport

È arrivato Spooner, ma l’addio di Lapierre spacca in due la tifoseria

LUGANO – Sono trascorsi solo pochi giorni dall’annuncio dell’addio di Maxim Lapierre al Lugano e il club bianconero ha subito risposto presente, mettend...
18.07.2019
Sport

VIDEO – A 14 anni lancia un appello a Mihajlovic: “Ho la leucemia, ti aspetto in ospedale e vinciamo assieme questa battaglia”

BOLOGNA (Italia) – “Da martedì sarò in ospedale, non vedo l’ora di cominciare, perché prima comincio e prima finisco”. Cos&ig...
16.07.2019
Sport