Sport, 09 novembre 2018

GALLERY E VIDEO – Infortunio schock: tibia e perone fratturati per Wellbeck

Galleria fotografica

Continua la sfortuna per l’attaccante dell’Arsenal che ieri sera ha subìto un tremendo infortunio, tanto da lasciare il campo in barella e con la maschera dell’ossigeno sulla bocca

LISBONA (Portogallo) – È stata una serata fortunata quella di ieri sera per il calcio svizzero, visto che lo Zurigo si è qualificato per la fase a eliminazione diretta nonostante il KO di Leverkusen, ma è stata una serata da dimenticare per Danny Wellbeck.

L’attaccante dell’Arsenal, infatti, durante il match che vedeva i Gunners impegnati sul campo dello Sporting Lisbona, si è molto probabilmente procurato la frattura della tibia e del perone. Un banale contrasto aereo e la conseguente caduta non controllato sul terreno da gioco: l’esito è stato devastante.

Veramente sfortunato il 28enne attaccante che per i vari infortuni patiti al ginocchio è rimasto lontano dai campi per quasi due anni. Il nazionale inglese ha abbandonato il campo da gioco in barella e con la maschera d’ossigeno sul volto per facilitarne la respirazione: i Gunners ora attendono gli esiti degli esami.

La gravità della situazione la si è intuita dalla reazione dei suoi compagni di squadra, che si sono messi le mani in faccia per non vedere.
Galleria fotografica

Guarda anche 

Il nuovo acquisto del campionato di terza divisione: ha 75 anni!

IL CAIRO (Egitto) – Qualche giorno fa Kazuyoshi Miura aveva stupito tutti, rinnovando il suo contratto con l’FC Yokohama a 53 anni: il rinnovo dell’ex g...
24.01.2020
Sport

GALLERY – In campo trascina il Milan, fuori Theo infiamma Elisa

MILANO (Italia) – Sta facendo le fortune di Stefano Pioli e di tanti fantallenatori: Theo Hernandez, fin qui, è il capocannoniere del Milan: da terzino sinis...
23.01.2020
Sport

“A Lugano ho fatto degli errori… Il ballo e la cucina: dopo l’esonero ero carico”: Celestini parla del suo addio

LUCERNA – La scorsa primavera era l’allenatore che per la seconda volta in tre anni aveva riportato il Lugano in Europa League, pochi mesi dopo Fabio Celestin...
23.01.2020
Sport

Saluto romano in curva. La UEFA impone la multa: soldi chiesti ai tifosi

ROMA (Italia) – “La invitiamo a prendere contatto con la società per concordare una modalità di risarcimento”. Con questo testo la Lazio h...
21.01.2020
Sport