Sport, 07 novembre 2018

Il Lugano pronto a fare causa a Lucibello: “Fare business con i giovani trasformandoli in carne da macello”

Il club bianconero ha reagito in maniera dura alle parole del membro uscente dell’Associazione Team Ticino

LUGANO – Parole dure quelle usate da Enzo Lucibello, membro uscente dell’Associazione Team Ticino apparse oggi sul CdT. Il Lugano non ci sta e ha deciso di non poter “in nessun modo tollerare le diffamazioni e le calunnie volte a danneggiare l’immagine del sodalizio”.

Ecco il comunicato del club:
"L’FC Lugano SA - con rammarico e indignazione - prende atto dell’inqualificabile intervista rilasciata del membro uscente del comitato dell’Associazione Team Ticino Enzo Lucibello e pubblicata sul Corriere del Ticino di mercoledì 7 novembre 2018. La società non può in nessun modo tollerare le diffamazioni e le calunnie volte a danneggiare l’immagine del sodalizio. Affermazioni come “fare business con i giovani trasformandoli in carne da macello” si qualificano da sole e non necessitano di ulteriori commenti.

L’FC Lugano annuncia sin d’ora che prenderà ogni misura legale in suo diritto per tutelare la propria immagine e quella del Settore giovanile bianconero, al quale ribadisce pieno sostegno e ammirazione per il progetto di formazione che viene portato avanti con grande dedizione e che permette a 500 ragazzi ticinesi di giocare a calcio, divertirsi e crescere come uomini prima che come calciatori.

Per mezzo di questo comunicato ci interroghiamo una volta più - e invitiamo i nostri tifosi, sponsor e politici a fare lo stesso - su come si possa continuare a lavorare con gente che si permetta dichiarazioni simili".

Guarda anche 

Il Renzetti furioso: “Non sappiamo battere neanche le rimesse! Primo tempo inaccettabile”

LUGANO – Furente, arrabbiato, deluso da quello che ha visto in campo dalla sua squadra, e come spesso accade, Angelo Renzetti non le ha mandate a dire. Si è ...
22.09.2019
Sport

Il Lugano non vince più: col Lucerna arriva un punticino

LUGANO – Dopo la buona prestazione offerta a Copenaghen, che ha ridato morale alla squadra ma non ha permesso al Lugano di interrompere l’infinita striscia di...
22.09.2019
Sport

Mattia Croci-Torti e il calcio: "Walter Pellegrini il ticinese migliore"

LUGANO - Mattia Croci Torti è uno dei personaggi più simpatici e umani dell’ingessato panorama sportivo ticinese. Semplice, modesto, sempre pront...
22.09.2019
Sport

Lugano si intravede un po’ di luce, ma servirebbero 11 Sabbatini

COPENAGHEN (Danimarca) – E sono sei! Sono sei le sconfitte di fila incassate dal Lugano tra campionato, Coppa Svizzera ed Europa League. Questa volta però c&...
20.09.2019
Sport