Sport, 26 ottobre 2018

Il tennis in lutto: a 34 anni muore Todd Reid

L’australiano nel 2002 aveva trionfato a Wimbledon tra gli Junior, in un’edizione costellata di diversi futuri protagonisti del panorama ATP. Non sono ancora note le cause della morte

CANBERRA (Australia) – Il mondo del tennis piange la dipartita di Todd Reid, tennista australiano ritiratosi nel 2014: lo ha annunciato la Federazione australiana. Il comunicato non chiarisce i motivi della morte, ma a quanto pare non sono state aperte inchieste per accertarne le cause.

Todd Reid sembrava destinato a una carriera gloriosa, quando nel 2002 conquistò il titolo junior a Wimbledon, in un’edizione a cui presero
parte Marcos Baghdatis, Tomas Berdych e Jo-Wilfried Tsonga. Numerosi infortuni poi ne condizionarono e ne frenarono l’ascesa, tanto da non superare mai la posizione numero 105 del ranking ATP.

Nel 2004 raggiunse il terzo turno agli Australian Open, sconfitto dal nostro Roger Federer, prima di iniziare ad avere i primi problemi fisici nel 2005 che lo allontanarono dal circus, fino ad arrivare al ritiro dalle competizioni nel 2014.

Guarda anche 

Federer chiude la carriera… in doppio… con Nadal

LONDRA - Domani sera si concluderà un’era e si concluderà a Londra, in quella Londra terra di tanti trionfi sul verde di Wimbledon: Roger Federer...
22.09.2022
Sport

“A Bellinzona diede spettacolo ma in pochi se ne accorsero”

LUGANO - Franco Gervasoni è il direttore generale della Supsi (la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana) dal 2008. Un ruolo che non ...
19.09.2022
Sport

Federer, un saluto lungo 20 Slam (e 14 mesi)

BASILEA – L’era Roger Federer è praticamente finita. Il tempo di vederlo tornare in campo per la Laver Cup e poi sarà commiato. Il 41enne lo ha ...
16.09.2022
Sport

Federer saluta tutti: “Mi ritiro”

BASILEA - Ha deciso di comunicarlo tramite i social e lo ha fatto con estrema sobrietà, come al suo solito: Roger Federer si ritira. {banner} “La L...
15.09.2022
Sport