Sport, 14 ottobre 2018

“Abbiamo offerto il triplo dello stipendio per Messi, ha detto di no”. Leo ha rifiutato 130'000'000 annui?

Clamorosa ammissione da parte di Khaldoon al Mubarak, presidente del Manchester City, pronto a fare follie per avere La Pulce nella sua squadra

MANCHESTER (Gbr) – Una cifra enorme, che fa quasi paura a essere dette e scritta: 130'000'000 di euro all’anno di stipendio. Questa sarebbe l’offerta arrivata a Leo Messi da parte del Manchester City; offerta, però, rispedita al mittente.

Ad ammetterlo è stato Khaldoon al Mubarak, presidente dei Citizens, in una conferenza stampa che si è tenuta negli Emirati Arabi. “È vero, abbiamo anche chiesto a Guardiola di convincerlo ad accettare la nostra offerta - ha confessato -. Gli abbiamo offerto il triplo di quello che guadagna attualmente al Barcellona, purtroppo ha sempre detto di no”.

Calcolatrice alla mano, tenendo conto che La Pulce ora ha uno stipendio di 43 milioni… i conti sono presto fatti. Ma Barcellona per Messi corrisponde a casa sua e l’argentino non ha avuto dubbio nel rifiutare un’offerta monster.

Guarda anche 

“Il Basilea ha perso qualità ma resta un osso duro”

LUGANO - Christian Gimenez, oggi c’è Lugano- Basilea. Una classica del nostro torneo ma a ruoli invertiti... Se debbo essere sincero - dice...
29.11.2020
Sport

Il confinamento e la recessione dovute al Covid hanno sbilanciato il mercato del lavoro

Il confinamento dovuto al Coronavirus e la conseguente recessione hanno avuto un notevole impatto sul mercato del lavoro in Svizzera, creando uno squilibrio tra domanda e...
26.11.2020
Svizzera

VIDEO – Maradona e il pazzesco allenamento “ballato” del 1989

LUGANO – Sono passate meno di 24 ore ma ancora tutti facciamo fatica a crederci e a digerire la notizia. La morte di Diego Armando Maradona ci sembra un fardello tr...
26.11.2020
Sport

Il mondo piange Diego, il D10S del calcio

BUENOS AIRES (Argentina) – In questo anno tragico, assurdo, inimmaginabile, in un anno che sta segnando le nostre vite, il 25 novembre 2020 difficilmente sarà...
26.11.2020
Sport