Magazine, 12 ottobre 2018

Rodrigo Alves, il “Ken umano” arrestato per la foto del passaporto…

Piccola disavventura per il brasiliano, diventato famoso per i suoi tanti interventi di chirurgia estetica

BERLINO (Germania) – Spesso succede che la foto sulla carta d’identità non renda giustizia alla medesima persona, ma nel caso di Rodrigo Alves la poca somiglianza gli è costata l’arresto.

Il “Ken umano”, che è diventato famoso per i suoi tantissimi interventi chirurgici fatti proprio per assomigliare al fidanzato di Barbie, è finito in manette a Berlino perché l’uomo ritratto nel documento d’identità ovviamente non coincide con la sua nuova faccia. Il fermo e l’arresto sono stati ripresi dalla
stesso Alves, che ha condiviso il tutto in Instagram.

"Sono stato fermato dalla polizia tedesca. Volevano controllare il mio passaporto e hanno visto che la foto non corrisponde al mio aspetto. E' il vecchio passaporto, ho dimenticato di portare quello nuovo. Ora devo andare in ambasciata e chiedere un nuovo documento, per poter ritornare in Inghilterra" ha dichiarato Rodrigo nelle "storie" di Instagram.

Alla fine l’ambasciata britannica ha rilasciato un nuovo passaporto e il “Ken umano” ha potuto fare ritorno a casa.

Guarda anche 

Due ricercati per un violento omicidio in Germania arrestati in Svizzera

Due cittadini turchi sospettati di essere gli autori di un violento omicidio a Berlino sono stati arrestati a Ginevra la settimana scorsa. I due uomini, di 17 e 21 anni, ...
08.06.2024
Svizzera

Dani Alves, altri guai dal Brasile: “Lì ti avrebbero già ucciso”

BARCELLONA (Spagna) – I guai per Dani Alves sembrano non finire mai. Dopo essere stato condannato a 4 anni e sei mesi di carcere in primo grado per aver violentato ...
01.04.2024
Sport

Una donna svizzera arrestata in Finlandia per aver filmato delle esercitazioni NATO

Secondo quanto riportato dai media norvegesi, una cittadina svizzera ha filmato parti dell'esercitazione di un'esercitazione militare della NATO in Finlandia. Nel...
22.03.2024
Mondo

Dani Alves e il processo per stupro: rischia 12 anni

BARCELLONA (Spagna) – È iniziato il processo per stupro nei confronti di Dani Alves, accusato di violenza sessuale ai danni di una giovane 23enne nel bagno d...
06.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto